logo san paolo
venerdì 27 febbraio 2015
 
 

Assistenza, il fisco aiuta gli anziani

21/05/2010  Per gli anziani assistiti a domicilio è prevista la possibilità di avvalersi in sede di dichiarazione dei redditi di alcune agevolazioni fiscali per le spese sostenute

E' possibile detrarre la spesa per la badante a condizione che l'assuzione sia regolare.
E' possibile detrarre la spesa per la badante a condizione che l'assuzione sia regolare.

Per gli anziani assistiti a domicilio è prevista la possibilità di avvalersi, in sede di dichiarazione dei redditi, di alcune agevolazioni fiscali per le spese sostenute relative alla cura e all'assistenza. E’ possibile fruire degli sconti fiscali per spese sostenute nei confronti degli enti che forniscono prestazioni assistenziali assicurate da personale qualificato nei servizi di assistenza domiciliare. Per beneficiare dell’agevolazione è necessario farsi rilasciare da chi fornisce la prestazione una "dichiarazione delle spese di assistenza specifica".

Le spese di assistenza specifica sono detraibili per anziani autosufficienti o parzialmente autosufficienti, mentre sono deducibili per gli anziani disabili gravi. Sono riconosciute anche agevolazioni fiscali alle famiglie che hanno in carico un anziano disabile o non autosufficiente quando si avvalgono di addetti ai servizi domestici (colf, badanti eccetera). L'agevolazione viene concessa solo nel caso in cui colf o badanti siano regolarmente assunte. Viene riconosciuta una deduzione dal reddito fino a 1549,37 euro. Possono essere dedotti però solo i contributi previdenziali e assistenziali relativi alla retribuzione dell'addetto. Le agevolazioni sono previste anche per la retribuzione di addetti all'assistenza personale dei non autosufficienti; é possibile portare in deduzione sino a un massimo di 2.100 euro.

Il contribuente non deve superare un reddito di 40.000 euro. Oltre al diretto interessato, e ai familiari cui è fisicamente a carico, questa detrazione può essere richiesta anche dagli altri familiari (coniuge, figli, genitori, generi, nuore, suoceri,  fratelli e sorelle) la detrazione delle spese per l'assistenza personale è cumulabile con la deduzione delle spese per i servizi domestici. Per poter detrarre tale spesa è necessario farsi rilasciare una certificazione medica attestante lo stato di non autosufficienza e idonea documentazione delle spese sostenute.

I vostri commenti
0
scrivi
 
Vetrina Onlus
 
Pubblicità
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
GBABY
€ 34,80 € 27,90 - 20%
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 208,00 € 89,00 - 57%
JESUS
€ 70,80 € 45,00 - 36%
GBABY + GIOCHI + DIRE FARE GIOCARE
€ 64,20 € 47,90 - 25%
CREDERE
€ 78,00 € 0,00 - 36%
VITA PASTORALE
€ 28,60 € 26,00 - 9%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 69,90 - 40%
BENESSERE
€ 69,60 € 25,90 - 63%
FAMIGLIA OGGI
€ 30,00 € 26,00 - 13%
INSIEME NELLA MESSA
€ 20,40 € 19,90 - 2%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 138,00 € 49,90 - 64%
GBABY
€ 69,60 € 48,90 - 30%
PAROLA E PREGHIERA
€ 67,20 € 33,50 - 50%
SUPER G!
€ 93,60 € 29,90 - 68%
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 52,90 - 15%