logo san paolo
martedì 16 gennaio 2018
 
Un ruolo inedito
 

Chi è Pierfrancesco Favino, conduttore del prossimo Festival di Sanremo

28/12/2017  L'attore affiancherà Claudio Baglioni e Michelle Hunziker alla kermesse canora. Interprete impegnato in televisione e al cinema in parti drammatiche, ha recitato in numerose produzioni hollywoodiane e sa anche rivestire ruoli brillanti

Piefrancesco Favino con la moglie Anna Ferzetti
Piefrancesco Favino con la moglie Anna Ferzetti

La squadra dei conduttori  del prossimo festival di Sanremo è al completa. Ad affiancare il direttore artistico Claudio Baglioni ci sarà la showgirl Michelle Hunziker, che si è aggiudicata un cachet di 400.000 euro per cinque serate. Terzo conduttore l’attore Pierfrancesco Favino che ha battuto la concorrenza con il collega Luca Argentero e che si ipotizza avrà un cachet analogo. Un ruolo insolito per Favino, attore che alterna ruoli brillanti a ruoli drammatici. Nato a Roma il 24 agosto 1969, dopo aver studiato all’accademia d’arte drammatica Silvio D’Amico ha esordito 1991 con il film Una questione privata, tratto dall'omonimo romanzo di Beppe Fenoglio e diretto da Alberto Negrin. L'approdo sul grande schermo avviene invece nel 1995 con il film Pugili di Lino Capolicchio.Una carriera che si è svolta nel doppio binario cinema e tv, con qualche incursione anche a teatro e che lo ha portato anche negli Stati Uniti, dove ha girato diversi film tra cui Le cronache di Narnia - Il principe Caspian, Angeli e demoni, Miracolo a Sant’Anna, Rush, World War Z.  Ha rivestito i panni di Gino Bartali nell’omonima fiction televisiva   arrivando a percorrere circa 5.000 km in bicicletta per preparasi al ruolo. Così come è ingrassato di venti chili per interpretare il protagonista del film  Senza nessuna pietà. Si è aggiudicato due David di Donatello come miglior attore non protagonista per Romanzo criminale e Romanzo di una strage.Tra i suoi ultimi film Suburra (2015), Le confessioni (2016) e Moglie e marito (2017). Dal 2003 è legato all'attrice Anna Ferzetti, dalla quale ha avuto due figlie, Greta 11 anni e Lea 5 anni. Di recente hanno recitato insieme a teatro in Servo per due.
Favino è uno dei fondatori dell'Actor's Center di Roma; è inoltre direttore e insegnante presso la Scuola di Formazione del Mestiere dell'Attore "L'Oltrarno" di Firenze

L'attore in "Qualunque cosa succeda" , miniserie sulla vita e l'assassinio di Giorgio Ambrosoli
L'attore in "Qualunque cosa succeda" , miniserie sulla vita e l'assassinio di Giorgio Ambrosoli

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo