logo san paolo
domenica 19 maggio 2019
 
Indagine Demopolis
 

Indagine Demopolis: Renzi non ha rivali

02/07/2014 

La luna di miele continua, anzi, l'intesa tra gli italiani e il premier è diventato ancora più forte. I consensi su Matteo Renzi, enfant prodige della politica italiana, sono addirittura cresciuti rispetto al trionfo delle elezioni europee, quando il Pd aveva ottenuto il 40,8 per cento. Il Movimento Cinque Stelle non riesce a frenare la caduta già evidenziata dalle urne del 25 maggio, Forza Italia è in crisi nera, con il 15 per cento dei consensi, mentre il Nuovo Centrodestra di Alfano tiene, mantenendo, insieme con l'Udc di Casini, la soglia minima del quattro per cento. 

La fotografia politica, che non lascia dubbi, è dell'Istituto di sondaggi Demopolis, guidato da Pietro Vento. Gli italiani sono talmente convinti del loro appoggio a Renzi che non vedono competitor politici in grado di contrastarlo: né Grillo, né Berlusconi, nè altri. L'effetto Renzi si ripercuote sulla fiducia degli italiani nelle possibilità di ripresa del Paese: il 31 per cento è convinto che l'Italia ricomincerà a crescere, una percentuale maggiore rispetto al novembre scorso. In aumento, anche se in misura minore, anche la percentuale di chi crede che riprenderà anche l'occupazione.

indagine demopolis futuro Italia

indagine demopolis futuro Italia

indagine demopolis futuro Italia

Multimedia
Strasburgo, Renzi debutta all'Europarlamento
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo