logo san paolo
mercoledì 23 ottobre 2019
 
Lo spot
 

Bravo Zalone! Senza pietà contro la Sma

26/09/2016  L'attore pugliese presta il suo volto a una campagna per raccogliere fondi contro la Sma (Atrofia muscolare spinale). E lo fa a modo suo. Con simpatia e leggerezza. Far ridere invece di far piangere è sicuramente più efficace, soprattutto se il fine è farsi notare.

Checco Zalone fa centro, fa boom e fa parlare. E questa volta non con un film in testa al botteghino ma con un video che sta macinando clic nonstante il tema non sia tra i più allegri. Grazie a lui un'associazione importante (www.famigliesma.org) che promuove la lotta a una gravissima malattia come la Sma (Atrofia muscolare spinale) è finalmente sulla bocca di tutti, e la battaglia contro questa malattia sta ottenendo un'attenzione (e speriamo non solo) che, forse, difficilmente era riuscita mai ad avere. 

Per la prima volta il personaggio noto di turno ha prestato il volto per una campagna di sensibilizzazione avendo il coraggio di scardinare le regole e ha scelto di ridere, con intelligenza e con simpatia, della disabilità. Con un'efficacia, a nostro parere, formidabile soprattutto se lo scopo è segnalare ai più l'esistenza della Sma e invitare a donare soldi per la ricerca e la cura.

Zalone ha fatto lo Zalone. Sa bene che per comunicare un messaggio il registro della serietà e della predica (con un velato tono di pietà e compassione) allontana, annoia o per lo meno non desta interesse. Meglio l'umorismo e lo sfottò che sono armi irresistibili. Perciò osa qualcosa che nessuno sino ad ora avrebbe osato fare: ci fa ridere con un ragazzino disabile sulla sedia a rotelle. Non sappiamo se qualcuno si è sentito urtato dal suo spot e nel caso ce ne dispiace, ma il tono canzonatorio del Checco nazionale è davvero efficace. Per ora i numeri delle visualizzazioni dello spot parlano da soli. Speriamo anche quelli degli euro donati.

Senza dimenticare che se c'è un modo in cui la persona disabile può sentire di essere davvero come gli altri è nel poter essere presa un po' in giro. Come si fa con simpatia tra amici. La battuta di spirito, mai volgare o offensiva, fa bene al cuore. Anche quando riguarda Mirko un simpaticissimo e spiritosissimo ragazzino affetto da Sma. Che se un giorno guarirà, ci spiega Checco Zalone, non avrà più bisogno di un posto macchina tutto per lui e a guadagnarci saremo noi che potremo parcheggiare al suo posto...  

                                                                                                                                                     

(La campagna, legata al numero di Sms solidale 45599, durerà fino a sabato 8 ottobre).

Multimedia
Checco Zalone: come una risata scorretta ti aiuta a vincere la Sma
Correlati
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 78,00 € 52,80 - 32%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%