logo san paolo
mercoledì 23 maggio 2018
 
 

La campagna di Progetto Arca per l'inverno dei senzatetto

17/01/2018  Fino al 3 febbraio, tramite il numero solidale 45543, è possibile donare pasti caldi, posti letto e Unità di Strada per aiutare chi è in difficoltà a superare la stagione invernale

Le temperature sempre più rigide mettono a dura prova la vita di chi vive in strada e Fondazione Progetto Arca, da più di 20 anni a fianco delle persone senza dimora, potenzia il suo piano di interventi. Oltre 5.000 pasti caldi e 2.000 posti letto offerti ogni giorno nei centri di accoglienza. 400 pacchi viveri distribuiti ogni mese alle famiglie in difficoltà. Unità di Strada 7 giorni su 7, composte da operatori e volontari che percorrono, a piedi o in macchina, le zone più sensibili delle città per individuare chi è in difficoltà e offrirgli un panino, un tè caldo, una coperta e l’opportunità di essere accompagnato in un centro di accoglienza.

Sono questi i numeri di questo inverno di Progetto Arca in diverse città di tutta Italia (Milano, Roma, Napoli, Torino, Lecco, Varese, Brescia, Pavia e Ragusa), per aiutare chi vive in stato di grave indigenza a superare l’inverno. Dal 14 gennaio al 3 febbraio è possibile sostenere questi interventi straordinari grazie alla campagna con numero solidale 45543. Inviando un SMS si potranno donare 2 euro, chiamando da rete fissa 5 o 10 euro.

«D’inverno, per strada, i nostri operatori e volontari sono presenti ogni giorno e ogni notte per dare un aiuto concreto a chi si trova in difficoltà», afferma Alberto Sinigallia, presidente di Fondazione Progetto Arca. «Questo non significa solamente offrire un riparo dal freddo e garantire un pasto caldo, vuol dire soprattutto iniziare una relazione di fiducia con persone che vivono emarginate e che ora hanno bisogno di essere accompagnate nel loro percorso di reinserimento nella comunità».

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo