logo san paolo
sabato 24 agosto 2019
 
 

La Pasqua ebraica

20/09/2012 

Si può celebrare il Giovedì santo con il rituale della Pasqua ebraica?

Piera O. - Torino

La tradizione del popolo ebraico è alla radice dell’unica storia della salvezza. La figura e il messaggio di Gesù diventano incomprensibili senza l’Antico Testamento. Con tutto ciò Gesù, figlio del popolo della prima alleanza, con la sua Pasqua di morte e risurrezione, proprio come fu per le tribù d’Israele il passaggio del Mar Rosso, ha segnato nella continuità un nuovo capitolo della storia della salvezza. La celebrazione eucaristica, sebbene affondi le sue radici nel rituale della Pasqua ebraica, segna lo spartiacque fra la fede cristiana e quella ebraica e la domenica, primo giorno della settimana, sostituisce il sabato. Partecipare a un rito ebraico, insieme ai nostri fratelli maggiori, può essere un segno di grande rispetto e comunione nelle comuni radici. Voler cristianizzare un rito ebraico non è rispettoso né verso gli ebrei, né verso i cristiani. Per noi non ha senso “sacrificare” gli agnelli perché «Cristo è il nostro agnello pasquale immolato» una volta per sempre (1Cor 5,7) e ora «il nostro sacrificio consiste nell’essere una sola cosa in Cristo» (sant’Agostino, La città di Dio, X, 6).

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 78,00 € 52,80 - 32%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%