logo san paolo
sabato 15 dicembre 2018
 
Omaggio alla grande attrice
 

Buonasera, sono Anna Magnani

15/11/2013  L'originale spettacolo di Lidia Vitale che porta la vita della grande attrice, oltre che nei teatri, anche nelle case private.

Solo Anna è un monologo, ma anche un esperimento di teatro fuori dal teatro. Infatti il testo che Lidia Vitale recita dal 15 al 17 novembre al Teatro Studio dell'Upter di Roma e poi porterà in altre città italiane è recitato sia negli spazi teatrali soliti sia in case private, come già accaduto a Milano, Bologna, Roma.

Lidia Vitale, cos'è "Solo Anna"?

"Un monologo in forma di dialogo in cui Anna Magnani rievoca i momenti principali della sua vita, sia quelli privati sia quelli professionali, fino alla sua morte, quarant'anni fa".

Perché portare questo lavoro anche nelle case private?

"In un momento in cui la cultura, compreso il teatro, deve fare i conti con i tagli bisogna rimettersi in gioco, andare a cercare il pubblico. E poi recitare nelle case, a contatto con le persone è una bella esperienza. Si organizza tramite il passaparola o la pagina Facebook e dopo lo spettacolo ci si ferma a mangiare, a parlare, a discutere, si crea una bella atmosfera. Una volta l'ho anche interpretato gratis, a Catanzaro, in una serata per difendere il Teatro Masciari abbandonato al degrado dall'amministrazione locale".

Anna Magnani era personalità impegnativa, di grande presenza. Difficile interpretarla, immedesimarsi con lei?

"Si soffre, si soffre molto perché è una donna che ha molto sofferto, nella sua vita e nel suo lavoro. Era un essere pensante che non ci stava a farsi mettere da parte o a farsi guidare, che voleva combattere le sue battaglie contro tutti, come quando ha cresciuto suo figlio da sola. Oggi forse non farebbe neppure la comparsa...".

In scena lei indossa anche i gioielli della stessa Magnani...

"Sì, mi sono stati donati dalla produttrice Rose Ganguzza negli Stati Uniti e risalgono al periodo americano di Anna. Anche i vestiti che indosso sono di quell'epoca, gli anni Cinquanta del Novecento, mi piace collezionarli, anche da prima di questo spettacolo è come un segno".

Dove & Quando:

"Solo Anna", di Franco D'Alessandro, regia di Eva Minemar. Con Lidia Vitale. Roma, Teatro Studio dell'Upter, dal 15 al 17 novembre; San Marino Film Festival, 21 novembre

www.lidiavitale.com

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo