logo san paolo
domenica 15 settembre 2019
 
dossier
 

"Mobilitiamoci tutti per far risorgere Notre Dame"

16/04/2019  L'appello di papa Francesco dopo il rogo della cattedrale.

«In questi giorni santi, dove ricordiamo la passione di Gesù, la sua morte e la sua resurrezione, mi associo alla tua tristezza e ti assicuro la mia vicinanza spirituale e la mia preghiera» scrive il Papa all'arcivescovo di Parigi Michel Aupetit. «Questo disastro ha seriamente danneggiato un edificio storico. Ma sono cosciente che ha colpito anche un simbolo nazionale caro ai cuori dei parigini e dei francesi nella diversità delle loro convinzioni. Perché Notre-Dame è il gioiello architettonico di una memoria collettiva, il luogo di ritrovo per molti eventi importanti, la testimonianza di fede e preghiera dei cattolici in città». Francesco rileva «il coraggio e il lavoro dei vigili del fuoco che sono intervenuti» e auspica che «la cattedrale di Notre-Dame possa ridiventare, grazie al lavoro della ricostruzione e la mobilitazione di tutti, lo splendido scrigno nel cuore della città, segno della fede di coloro che l'hanno costruita, chiesa madre della tua diocesi, patrimonio architettonico e spirituale di Parigi, Francia e umanità».

Il Pontefice conclude auspicando che Notre-Dame «possa ridiventare, grazie al lavoro di ricostruzione e alla mobilitazione di tutti, splendido scrigno nel cuore della città, segno della fede».  La telefonata di  Macron con papa Francesco.

Multimedia
Dopo l'incendio di Notre-Dame, com'è cambiata la skyline di Parigi
Correlati
Parigi, il video girato all'interno di Notre Dame dopo l'incendio
Correlati
Dopo l'incendio di Notre-Dame, com'è cambiata la skyline di Parigi
Correlati
I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 78,00 € 52,80 - 32%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%