logo san paolo
mercoledì 17 ottobre 2018
 
prove aperte
 

Prove aperte, la bacchetta di Chailly per la Società Umanitaria

18/01/2018  Dedicata alla storica istituzione milanese impegnata nella divulgazione della cultura alle fasce più deboli della popolazione, la prima prova aperta di domenica 21 gennaio alla Scala guidata dal maestro Riccardo Chailly. In programma la Suite da Lady Macbeth di Šostakovič e la Sinfonia n. 4 in fa minore di Čajkovskij

Dopo aver superato il milione di euro raccolti per il non profit milanese, proseguono anche nel 2018 le Prove Aperte della Filarmonica della Scala che, grazie al Main Partner UniCredit e al contributo di UniCredit Foundation, in questa nona edizione finanziano progetti rivolti al benessere e alla qualità della vita nella terza età.

È infatti dedicata alla Società Umanitaria, storica istituzione milanese impegnata nella divulgazione della cultura alle fasce più deboli della popolazione, la prima prova aperta di domenica 21 gennaio, ore 19.30, guidata dal Maestro Riccardo Chailly. In programma la Suite da Lady Macbeth di Šostakovič, a cui segue il Concerto in la minore per pianoforte e orchestra di Grieg eseguito dal giovane e talentuoso pianista britannico Benjamin Grosvenor. Chiude la serata la Sinfonia n. 4 in fa minore di Čajkovskij.

Grazie al coinvolgimento dei musicisti della Filarmonica della Scala, di grandi direttori e solisti ospiti, e del mondo del non profit milanese, le Prove Aperte rappresentano un grande momento di solidarietà che offre al pubblico l’occasione per assistere a prezzi contenuti, e in anteprima, alla messa a punto di un grande concerto e al tempo stesso di sostenere una causa benefica.

In particolare, il ricavato di questa serata sarà devoluto al progetto “Contrastare la solitudine” con cui la Società Umanitaria offre alle persone anziane la possibilità di restare attive e socializzare partecipando gratuitamente alle iniziative culturali. Il calendario della nona edizione delle Prove Aperte prosegue con la prova diretta da Myung-whun Chung domenica 4 febbraio insieme al violinista Leonidas Kavakos per la Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico.

Segue, domenica 25 marzo, la prova dedicata alla Cooperativa Sociale Eureka! che vede sul podio Yuri Temirkanov con Seong-Jin Cho al pianoforte. Chiude la stagione Daniel Harding con Daniil Trifonov al pianoforte domenica 20 maggio per Società San Vincenzo De Paoli.

Info

Il programma completo è disponibile sul sito web filarmonica.it/proveaperte/ #ProveAperte

Informazioni e prevendita telefonica allo 02 465.467.467 (da lunedì a venerdì - ore 10/13 e 14/17). Biglietti per i singoli concerti da 5 a 35 euro - esclusi i diritti di prevendita. Altre prevendite: geticket.it e vivaticket.it

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo