logo san paolo
domenica 18 agosto 2019
 
Credere
 

Quando il nonno è ateo convinto e il nipote cattolico con passione

17/01/2019 

Ho un nipote che non smette mai di indagare l’ateismo del nonno... È molto ingaggiato, appassionato. Spesso gli dice: «È più ragionevole credere in Dio che in un impossibile caso che ha fatto il mondo...». Poi mi chiede: «Ma il nonno è intelligente?!?». Che cosa rispondergli?

MARTINA

— Cara Martina, belli i dialoghi tra nonno ateo e nipote appena adolescente che si mostra “tutto d’un pezzo”, che sta mettendo i punti fermi, e tra un caso cieco e Dio creatore sceglie il secondo, con tutta l’enfasi della sua giovane età. Certo, non è da solo in questa esplorazione della fede, cita spesso gruppi di catechesi, amici, maestri. Poi è tutto preso dal fatto che il nonno gli mostra un ateismo irriducibile, ma anche sereno; lui, il nonno, pare non farsene niente di Dio, come se fosse un accessorio inutile alla sua vita. Tu che sei molto religiosa ci racconti della madre di lui così rigida, doveristica, piena di pratiche di pietà e… di giudizi negativi su questo figlio che, nonostante i suoi (della madre) insegnamenti (o forse a causa dei suoi insegnamenti??), si allontana dalla Chiesa e, ciò che è ancora più grave, dalla fede. Tu mi racconti che questo meraviglioso e appassionato nipote quattordicenne non ha fatto in tempo a conoscere tua suocera, che del resto tu detestavi, pur essendo anche tu credente. E forse nelle appassionate “dimostrazioni” dell’esistenza di Dio che vostro nipote gli presenta, lui, nonno, sente l’acido delle “prediche” di sua madre, ne è esasperato e… chiude l’audio. Il nipote, forte della sua giovanissima età, fa le sue incursioni “missionarie” e vorrebbe avere ragione sul nonno. Tu mi racconti che i due – nonno e nipote – sono molto legati, che lui nipote ha imparato molto dal nonno, che si entusiasmano delle stesse cose, soprattutto dei racconti di guerra, delle storie passate di cui il nonno è esperto… e così si misurano, perfino nelle partite a scacchi. Ma qui, in questa nuova partita ingaggiata dal nipote, non si sa chi vince. Lui vorrebbe l’adesione del nonno alle sue splendide argomentazioni e il nonno si fa più tenace, quasi più chiuso. Cara nonna, alla domanda se il nonno è intelligente, puoi dirgli di sì, con il cuore. Perché Dio manda il suo sole a chi crede e a chi no. E tu puoi testimoniarlo, a ciascuno i suoi tempi!

I vostri commenti
2
scrivi

Stai visualizzando  dei 2 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 78,00 € 52,80 - 32%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%