logo san paolo
martedì 18 giugno 2019
 
A Firenze
 

L'offesa di quel crocifisso coperto con lo scotch al seggio

10/06/2019  L'atto di una presidente di seggio, moglie di un candidato del Pd, non è solo mortificante e inutile, è anche offensivo per la sensibilità dei cristiani

L’immagine del crocifisso coperto con lo scotch nell’aula trasformata in seggio elettorale per i ballottaggi nei Comuni è offensiva, mortificante e inutile in un Paese civile come l'Italia. Eppure è successo anche questo, pare per lo zelo laicista della presidente di seggio, moglie di un candidato del Pd, in uno dei 17 seggi di Signa, in provincia di Firenze, dove si votava per il ballottaggio tra Giampiero Fossi (centrosinistra) e Vincenzo De Franco (centrodestra). La presidente moglie di Fossi, appunto, lo avrebbe infatti occultato con del nastro adesivo.

E francamente, per quanto il gesto sia attuabile in termini di legge, non se ne capisce il motivo. L’Italia è una repubblica dalle radici cristiane e il crocifisso fa parte della sua storia (laica). Non si capisce quale influenza politica possa avere il crocifisso nell’urna. Follie elettorali toscane? Colpisce poi la rimozione. A noi coprire con lo scotch il Cristo in croce pare un’offesa doppia, come se  fosse stato soffocato due volte. Non è cosa da poco.
Non sarebbe bastato rimuoverlo? No lo si è scocciato, arrecando un’offesa alla sensibilità dei cristiani. 

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 78,00 € 52,80 - 32%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%