logo san paolo
venerdì 17 agosto 2018
 
il nuovo festival
 

Da Al Bano a Ron, ecco il Sanremo degli uomini

12/12/2016  Carlo Conti ha svelato ieri in diretta 22 big che parteciperanno al prossimo Festival della canzone italiana. Preponderante la presenza maschile, controbilanciata dal ritorno dopo 29 anni di assenza di una grande voce della musica italiana come Fiorella Mannoia. Spicca l'assenza di band e di rapper, Clementino a parte.

Quel volpone di Carlo Conti deve aver pensato: «Perché comunicare i nomi dei cantanti di Sanremo solo ai giornalisti quando posso imbastire sopra questa notizia uno show dei miei?». Detto fatto. In diretta, nell'apposito show "Sanremo sarà", il conduttore ha svelato i nomi dei 22 big in gara.

Eccoli:
Al Bano, Elodie, Paola Turci, Samuel (Subsonica), Fiorella Mannoia, Nesli e Alice Paba, Michele Bravi, Fabrizio Moro, Giusy Ferreri, Gigi D'Alessio, Raige e Giulia Luzi, Ron, Ermal Meta, Michele Zarrillo, Lodovica Comello, Sergio Sylvestre, Clementino, Alessio Bernabei, Chiara Galiazzo, Francesco Gabbani, Bianca Atzei, Marco Masini.

Sui temi delle canzoni, Conti ha spiegato: "Riguardano l'amore inteso non solo come quello di coppia, ma anche sentimento all'interno della famiglia o, più in generale, nei rapporti interpersonali".


Conti si è inoltre soffermato poi su Al Bano, colpito da infarto pochi giorni fa: "Ieri gli ho inviato un Sms. Mi ha richiamato cantando. Allora, ho capito che Al Bano non è un uomo, ma una specie di superman" . Pronto a vincere il Festival un'altra volta.

Multimedia
Dalla vittoria di Francesco Gabbani agli eroi di Rigopiano i momenti più belli del festival
Correlati
Da Rigopiano a Sanremo: gli eroi veri sono quelli che non mollano
Correlati
Dalla vittoria di Francesco Gabbani agli eroi di Rigopiano i momenti più belli del festival
Correlati
I vostri commenti
8
scrivi

Stai visualizzando  dei 8 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo