logo san paolo
mercoledì 24 maggio 2017
 
vetrina onlus
 

Sos Villaggi dei Bambini lancia la campagna “Nessun bambino solo”

23/12/2016  Per sostenere e proteggere bambini e ragazzi in Italia che vivono lontano dalla loro famiglia

L'iniziativa  

Ci sono paure che da soli non si possono scacciare, difficoltà che non si possono affrontare, gioie che non si possono condividere. A questo servono le braccia forti di un padre e le mani tese di una madre: a vincere sfide che da soli non potremmo superare e a costruire insieme un futuro che da soli non potremmo immaginare. Il nostro impegno è riempire quel vuoto, perché ogni bambino ha il diritto di appartenere a una famiglia e di crescere circondato dall'amore, il rispetto e la protezione di un abbraccio adulto. #nessunbambinosolo #nochildalone

NESSUN BAMBINO SOLO

In Italia sono oltre 91.000 i minorenni che hanno subito maltrattamenti (9,5% della popolazione minorile) e quasi 30.000 i bambini che vivono separati dalla loro famiglia. Il 37% per grave incapacità dei genitori nel rispondere ai bisogni dei propri figli o perché hanno subito maltrattamenti e abusi. Proteggere e accogliere questi bambini, affiancarli in un cammino di crescita, sviluppare progetti per l’integrazione sociale e migliorare le loro prospettive di vita sono gli obiettivi delle attività di SOS Villaggi dei Bambini in Italia e della campagna di informazione e sensibilizzazione Nessun bambino Solo.

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI: CHI SIAMO

  

SOS Villaggi dei Bambini è la più grande organizzazione a livello mondiale, impegnata nel sostegno di bambini privi di cure familiari o a rischio di perderle ed è l’organizzazione referente in Europa per difendere i diritti dell’Infanzia. Nasce nel 1949 e, ad oggi, è la sola Associazione che ha la capacità di accogliere, all’interno dei suoi Villaggi SOS, 86.206 bambini, ai quali garantisce istruzione, cure mediche e tutela in situazioni di emergenza. Promuove programmi di supporto alle famiglie in stato di necessità ed è presente in 134 paesi nel mondo, dove aiuta quasi 2.000.000 di persone.

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI: COSA FACCIAMO

Ci sono bambini che non possono crescere con i propri genitori ma che hanno bisogno di cure e di protezione esattamente come i loro coetanei. L'impegno di SOS Villaggi dei Bambini è volto a colmare questo vuoto, affiancando e sostenendo i genitori in difficoltà e ospitando i minori all'interno dei Villaggi SOS, dove possono crescere all'interno di un ambiente sereno e protetto. Nei Villaggi SOS ogni bambino è seguito secondo un progetto personalizzato volto ad accompagnarlo sino al rientro nella famiglia d'origine, quando auspicabile, oppure fino al raggiungimento dell'autonomia e dell'indipendenza.

“Nessun bambino nasce per crescere solo non è semplicemente uno slogan, ma rappresenta il nostro impegno concreto per sensibilizzare la società su un tema sempre più attuale”, ha dichiarato Maria Grazia Rodriguez Y Baena, Presidente di SOS Villaggi dei Bambini. “Il nostro lavoro è accogliere e sostenere bambini e famiglie in difficoltà e aiutarli a costruire il loro futuro, ed è per questo che ci siamo posti l’obiettivo di garantire entro il 2030 a sempre più bambini il calore di una casa e pari opportunità di successo nella loro vita”.

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI IN ITALIA

  

In Italia SOS Villaggi dei Bambini opera attraverso 7 Villaggi SOS: a Trento, Vicenza, Morosolo (VA), Saronno (VA), Mantova, Roma e Ostuni (BR).

I bambini e i ragazzi vengono accolti nei villaggi SOS in seguito a una sentenza del Tribunale dei Minori e su segnalazione dei servizi sociali. Sono bambini che provengono da realtà in cui difficoltà familiari, tossicodipendenza dei genitori, violenza o semplicemente una povertà culturale, non permettono ai genitori di riconoscere i reali bisogni dei figli.

Quello di cui hanno disperatamente bisogno è un ambiente sereno all'interno del quale crescere e diventare grandi, imparando a fidarsi di nuovo degli adulti e soprattutto a credere in se stessi, nei propri sogni e nelle proprie capacità.

NESSUN BAMBINO SOLO: COME SOSTENERE I PROGETTI DI SOS VILLAGGI DEI BAMBINI IN ITALIA

Bastano 15 euro al mese per garantire un futuro ai bambini in Italia privi del sostegno della propria famiglia, per dare loro istruzione, cure e protezione.

Per poterci occupare di ognuno di questi bambini, per stare al fianco loro e dei loro genitori, per permettere loro di crescere sereni abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti.

Basta poco per fare la differenza, tutte le informazioni su https://www.sositalia.it/come-aiutarci/nessunbambinosolo-lp1a
 

Multimedia
Sos Villaggi dei Bambini: le immagini di #nessunbambinosolo
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo