logo san paolo
martedì 18 dicembre 2018
 
Stasera in Tv
 

Tutto quello che c'è da sapere sulla nuova serie di Montalbano

12/02/2018  Riparte su Rai la popolare fiction che ha come protagonista il commissario creato da Andrea Camilleri. Uno dei più grandi successi televisivi degli ultimi anni, 32 episodi in tutto, con picchi di oltre 10 milioni di spettatori a puntata. Nell'episodio di stasera "La giostra degli scambi", si indaga sulla scomparsa di un playboy e sul rapimento lampo di alcune ragazze

Un vero fenomeno televisivo la serie Il commissario Montalbano tratta dai romanzi e dai racconti di Andrea Camilleri con Luca Zingaretti nei panni del protagonista. Dal 1999, anno di messa in onda del primo episodio Il ladro di merendine, siamo arrivati a 32 episodi. Oltre alle prime visioni sempre vincitrici della serata, ha raggiunto, nelle ultime serie, punte di ascolto di ben oltre  i 10 milioni di spettatori e il 40 per cento di share e si è consolidata negli anni anche grazie alle repliche che hanno allietato le serate degli italiani con oltre 140 emissioni in prima serata, continuando a ottenere ascolti record anche al sesto o settimo passaggio televisivo. È stata la prima serie italiana venduta all’estero e negli anni è stata trasmessa in oltre 60 Paesi tra Europa e resto del mondo, ottenendo un ottimo successo di pubblico anche in nazioni molto diverse per audience come la Gran Bretagna e gli Stati Uniti. Ma Montalbano è andato in onda in tutti i continenti, dall’Asia al Sudamerica, passando anche per l’Iran. Si riparte con l’episodio in programma oggi 12 febbraio su Rai 1, dal titolo La giostra degli scambi, tratto dal romanzo omonimo di Camilleri, diretto da Alberto Sironi, con la partecipazione di Fabrizio Bentivoglio.

 Un negozio di elettronica è stato bruciato, un incendio chiaramente doloso. Ma non si tratta solo di questo: Marcello Di Carlo, il proprietario del negozio, è scomparso, di lui non c’è più alcuna traccia. È un bell’uomo Di Carlo, e anche un playboy di un certo successo, ma ha il vizio di spendere molto più di quanto riesca a guadagnare. Montalbano comincia a indagare, ma il mistero di questa scomparsa pare farsi sempre più sfuggente. E poi in quei giorni sta accadendo anche qualcos’altro, qualcosa di molto strano e inquietante: un bizzarro rapitore ferma con l’inganno  alcune ragazze, le cloroformizza, le sequestra per alcune ore e poi le lascia libere fuori Vigàta: non  le tocca, non fa violenza su di loro, neppure le deruba… le ragioni di questi rapimenti‐lampo  sembrano davvero incomprensibili. Montalbano capirà che i due casi, apparentemente  diversissimi, sono in realtà legati, e soprattutto si renderà conto che per venire a capo di questa complessa indagine dovrà scoprire chi sia la misteriosa ultima fiamma di Di Carlo, la ragazza con  cui il playboy ha trascorso una bellissima vacanza alle Canarie e che non ha presentato a nessuno dei suoi amici e conoscenti. E non dovrà solo scoprire la sua identità, ma anche dove si trovi  adesso, perché non si sia presentata finora alla polizia, o se invece… non le sia successo qualcosa.  In questa storia in cui le apparenze sono quanto mai ingannevoli, Montalbano, benché il  baluginare delle parvenze rischi più volte di condurlo in errore, come di consueto non mancherà alla sua missione. Il 19 febbraio in onda l’episodio Amore con Stella Egitto che abbiamo intervistato sul numero di Famiglia cristiana in edicola questa settimana

Multimedia
La Sicilia di Montalbano
Correlati
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo