logo san paolo
martedì 13 novembre 2018
 
Il caso della settimana Aggiornamenti rss Associazione Don Giuseppe Zilli

Adriano, 52 anni, figlio unico senza legami famigliari

ADRIANO, 52 ANNI, figlio unico senza legami famigliari. Per affrontare una posizione fiscale debitoria molto pesante ereditata dal padre si è sacrificato al massimo. Soffre di linfedema, una mancanza di drenaggio della linfa sotto la pelle, che determina il rigonfiamento degli arti e provoca molto dolore, difficoltà a vestirsi e muoversi liberamente. Colpito anche da parodontite cronica e acuta avrebbe bisogno di urgenti cure dentistiche che è costretto a rimandare per mancanza di mezzi. Le entrate su cui l’uomo può contare sono il suo stipendio di operatore museale part time, decurtato dalla restituzione dei prestiti bancari. Non riuscendo più a onorare il mutuo e le utenze, Adriano ora rischia anche di perdere la casa in cui vive.


Vuoi dare una mano per questo caso? Dona adesso!

30 agosto 2018

I vostri commenti
0
scrivi
 
Pubblicità
Edicola San Paolo