logo san paolo
venerdì 18 ottobre 2019
 
Le regole del gioco Aggiornamenti rss Elisa Chiari
Giornalista

Capaci, facciamo uno sforzo non chiamiamoli più: "la scorta"

Almeno oggi, 25 anni dopo, facciamo ora e per sempre un piccolo sforzo: mandiamo a memoria questi tre nomi. Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani. Perché non abbia più ad accadere, come ancora è accaduto in tanti incontri pubblici di questi giorni, che quando si tratta di nominarli sguardo e mente brancolino nel vuoto alla ricerca di un appunto da sbirciare, quasi sempre senza occhiali, con l'esito o di storpiare i nomi o di rifugiarsi nella scorciatoia inanimata della scorta. 

E' vero erano tre uomini, agenti della Polizia di Stato, della scorta di Giovanni Falcone, erano discreti per dovere e sono passati inosservati, erano i tre che non sono tornati interi. Alla lettera. Li hanno raccolti a pezzettini, li hanno riconosciuti dalle mani. Il 23 maggio 2017 è tornata a Palermo la Quarto Savona 15 il nome in codice della loro auto, guardatevi le immagini da qualche parte, avrete un'idea vaga di che cosa è stato di loro, presi in pieno da una carica di 500 chili di tritolo.

A 25 anni di distanza meritano almeno che si faccia la fatica di ricordare come si chiamano - devo averlo detto altre volte in questi anni, ma a giudicare dalle esitazioni di questi giorni non è servito -. Chiamarli soltanto "la scorta", anche più gentilmente ridurli ad "angeli custodi" è spogliarli della loro fisicità, della loro integrità anche fisica: una scorta vale l'altra, tre uomini no. Una scorta non ha affetti, mogli, madri, figli, padri, tre uomini sì: li avevano e li hanno lasciati. Il nome è il primo dei diritti fondamentali assieme a quello della dignità. Glielo dobbiamo, un dovere morale. Almeno oggi e di qui in poi.

E lo stesso dobbiamo fare con questi cinque: Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Claudio Traina. Erano la scorta di Paolo Borsellino.  


23 maggio 2017

 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 78,00 € 52,80 - 32%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%