logo san paolo
venerdì 18 ottobre 2019
 
Le regole del gioco Aggiornamenti rss Elisa Chiari
Giornalista

Disciplina, onore e stracci

Se non possiamo porre, perché di questi tempi rischia di esporci all’accusa di generalizzare, la questione morale nel rapporto tra politica, magistratura e informazione, poniamo almeno la questione civile, che attiene all’articolo 54 della Costituzione: “Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi. I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge”.

Disciplina e onore, non sono qualcosa che si possa circoscrivere minutamente per legge, sono qualcosa che attiene al modo di essere nelle istituzioni e di ricordarsi di ciò che si rappresenta quando si cessa di essere soltanto privati cittadini… Qualcosa che attiene al kantiano: il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me.  

Disciplina e onore dovrebbero indurre la politica, da una parte, a non agitare complotti, neanche sottovoce nei corridoi, ogni volta che un’indagine o un provvedimento della magistratura sbarcano nella sua parte di giardino, dall’altra a non tentare di annettersi l’arbitro ogni volta che fischia nel campo dell’avversario.  

Disciplina e onore dovrebbero indurre i componenti del Consiglio superiore della magistratura (anche quelli laici di nomina politica) ad  attenersi rigorosamente alle funzioni del Consiglio evitando di esorbitare provando a “processare” indagini in corso.  

Disciplina e onore dovrebbero suggerire ai magistrati, membri del Consiglio e no, fatta salva la libertà di espressione, di usare a sé stessi e a noi la cautela di sorvegliare con rigore le proprie parole pubbliche, misurandole alla propria funzione, e di tenersi a distanza da “colloqui informali”,  almeno per non esporsi al rischio di strumentalizzazioni. Ne va del prestigio non solo del singolo magistrato ma dell’ordine giudiziario intero e della normale dialettica tra i poteri.  

Diversamente, se nessuno prova ad autodisciplinarsi, si rischia che tutto il dibattito si sposti dal merito dei problemi (si tratti di Costituzione o di corruzione) al polverone che se ne fa. Ma non sarà con gli stracci che volano (talvolta con la complicità di parte dell’informazione che li rilancia con l’effetto), che si risolveranno i guai che ci attanagliano. Così si ottiene solo di confondere le idee ai cittadini, di alimentarne la sfiducia nello Stato, di disincentivarne l’impegno per il bene comune.


06 maggio 2016

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 78,00 € 52,80 - 32%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%