logo san paolo
martedì 23 luglio 2019
 
I consigli salute di BenEssere Aggiornamenti rss BenEssere / La salute con l'anima a cura di Giuseppe Altamore

La pornografia invade le camere da letto degli italiani

La pornografia è entrata nelle camere da letto degli italiani, anche in quelle delle coppie stabili, grazie «all’accesso on line, facile, gratuito, di massa», segnala l’ultimo rapporto del Censis presentato in Senato a fine maggio. Il 61,2 per cento degli italiani tra i 18 e i 40 anni, difatti, guarda video porno da solo, il 25,2 per cento lo fa in coppia. E il 37,5 per cento pratica il sexting (l’invio tramite smartphone di immagini e testi sessualmente espliciti). Il Rapporto ovviamente fornisce altri dati a luci rosse che segnalano un progressivo inquinamento pornografico della vita sessuale e quindi affettiva delle persone. Ora non si tratta di avere un facile atteggiamento moralistico. Ciascuno è libero di assumere la posizione che vuole in questo delicato campo. Ciò che mi preme sottolineare in questo spazio è che anche il sesso ha le sue regole, altrimenti entriamo nel mondo del disordine, con tutte le conseguenze del caso.

In tutte le culture, infatti, le relazioni umane amorose sono codificate. Oggi però viviamo una dimensione in cui questo particolare e fondamentale aspetto della vita risente grandemente delle nuove tecnologie, che sembrano renderci più “liberi”. Ma che significa più liberi? Quando le cellule sono libere di riprodursi senza regole si sviluppa un tumore: la proliferazione incontrollata di tessuti. Per i credenti la sessualità ha il suo perno nella coppia, in un rapporto di amore. «La sessualità esercita un’influenza su tutti gli aspetti della persona umana, nell’unità del suo corpo e della sua anima», ci ricorda il Catechismo della Chiesa Cattolica (n. 2332). «Essa concerne particolarmente l’affettività, la capacità di amare e di procreare, e, in un modo più generale, l’attitudine a intrecciare rapporti di comunione con altri». Perché limitare la sessualità a una banale scena a uso e consumo delle nuove tecnologie? Ricordiamoci che al di sopra del nostro spazio intimo c’è sempre l’Infinito.


20 giugno 2019

I vostri commenti
0
scrivi
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 78,00 € 52,80 - 32%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%