logo san paolo
lunedì 14 ottobre 2019
 

Natale 2018, richiamo a vivere con gioia e speranza

Pensando al prossimo Natale, rifletto su tre aspetti.

1. Viviamo in un mondo che sembra aver perso la speranza. Parlando con le persone emerge quasi sempre il negativo presente nella società. La realtà sembra peraltro assecondare questo modo di pensare. Eppure Gesù si è incarnato in un mondo che aveva ancora più problemi di quello attuale. I pastori stessi, i più poveri, lo hanno accolto pieni di gioia. Non è forse che tale gioia vada proprio riscoperta nel vivere tale povertà reale e di cuore?

2. In questi giorni si è molto parlato di presepe sì, presepe no, di modo diverso di vivere il Natale. Il vero problema è che la gente è distratta, pensa altrove, è piena di altre cose. Tempo fa si chiamava la religione dello scenario. Non è che Dio non ci sia, solo che prima si devono fare tutte le attività di una giornata, poi si pensa a Dio che è dietro lo scenario della vita. Purtroppo è talmente dietro che pochi lo vogliono cercare. Abbiamo bisogno dei Magi, cercatori di Dio, di gente che si metta in viaggio attirata dalla novità di Betlemme, guidata dalle stelle di oggi. Il problema non è solo legato al presepe, quanto alla nostra capacità di ritornare a essere cercatori di Dio come i Magi.

3. Il terzo ambito è la gestione della critica all’interno della società e del mondo ecclesiale. Nella continua ricerca di scontri e di divisioni che fanno solo del male. Viviamo in un contesto in cui sembra non vada mai bene nulla criticando tutto e tentati, come dice papa Francesco, dalla “chiacchiera facile”. Gesù nasce nella semplicità di una grotta, nella povertà di un viaggio, avendo vicino persone di grande umiltà. Nella concretezza della vita, piantando la propria tenda in mezzo alla tenda di noi uomini, come dice san Giovanni nel prologo. Quanto farebbe bene oggi alla Chiesa tornare all’umiltà sana delle sue origini, evitando eccessivi razionalismi e seguendo lo stile di Gesù. Quanto tempo viene sprecato in sterili contrasti e tolto al vero annuncio evangelico! La notte di Betlemme è un richiamo per vivere con gioia e speranza questi anni che il Signore ci ha donato!

DON LUIGI TRAPELLI


25 dicembre 2018

I vostri commenti
0
scrivi
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 78,00 € 52,80 - 32%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%