logo san paolo
mercoledì 21 novembre 2018
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
il papa

Francesco celebra la seconda Giornata mondiale dei Poveri: «L’ingiustizia è la radice perversa della povertà. Oggi tanti Lazzaro piangono mentre pochi epuloni banchettano». E avverte: «Vivere la nostra fede stando vicino ai bisognosi non è la moda di un pontificato»

a torino

L’Agorà del Sociale a Torino con la sindaca Appendino e il presidente della Regione Chiamparino. L’arcivescovo Nosiglia: «La carenza di lavoro è quindi il primo punto da affrontare quando si parla di welfare. La povertà ci spinge a valorizzare tutte le nostre risorse»

il papa

Francesco consegna il “Premio Ratzinger” all’architetto Mario Botta e alla teologa tedesca Marianne Schlosser: «Va riconosciuto l’apporto femminile nel campo della ricerca teologica a lungo considerata territorio quasi esclusivo del clero»

analisi

Dalle encicliche sociali ai gesti concreti come l'apertura del Vaticano a poveri e senzatetto, così Wojtyla ha orientato il suo lungo pontificato nella difesa degli ultimi e dimenticati

santi

Figlia di Andrea, re d'Ungheria e di Gertrude, nobildonna di Merano, ancora fanciulla fu promessa in moglie a Ludovico figlio ed erede del sovrano di Turingia. Diede tutto ai poveri e si ritirò a Marburg in Germania in un ospedale da lei fondato, abbracciando la povertà e adoperandosi nella cura degli infermi e dei poveri fino all’ultimo respiro esalato all’età di venticinque anni.

Il Papa

Francesco riceve in udienza i membri dell’Ordine del Santo Sepolcro di Gerusalemme che ringrazia per le loro iniziative spirituali e caritative per le popolazioni della Terra Santa: «Drammatica la situazione dei cristiani ma il mondo gira lo sguardo dall’altra parte»

Papa Francesco

Mercoledì 15 novembre il Santo Padre ha incontrato nella Sala Clementina in Vaticano la comunità del Pontificio Collegio Pio latino americano. Nel discorso, il monito a non cedere alle colonizzazioni ideologiche e a non diventare "chierici di stato". Un'invito alla Chiesa di essere terra d'incontro secondo l'insegnamento di Oscar Romero

dossier

L’assemblea generale dei vescovi italiani ha approvato il testo aggiornato. Modifiche anche per il Gloria. Sulla lotta alla pedofilia, nasce un Servizio nazionale con referenti in ogni diocesi. Sulle questioni sociali, il richiamo del presidente Bassetti: «La gente non ha lavoro, ed è da troppo tempo che è così. Non vedo grandi politiche che incentivino il lavoro»

SANTA MARTA

La Chiesa si manifesta “nell’Eucarestia e nelle buone opere”, anche se apparentemente non “fanno notizia”, ha ribadito papa Francesco.  "Lo spirito del mondo non tollera il martirio, lo nasconde”.

La grazia dello humour

«Il sorriso è apertura e carità», dice il vicario dell’Opus Dei. «Prendersi troppo sul serio fa a pugni con il Vangelo»

Vocazione

Nata in Argentina, durante una vacanza in Puglia fa tappa a San Giovanni Rotondo e compra un piccolo Vangelo tascabile. Da qui parte l’avventura che la conduce alla clausura

Missione

Il fondatore di Missão Belém opera nella zona di San Paolo del Brasile in balia della droga sintetica. «C’è una povertà santa, che è quella di Gesù, e una povertà schiava, quella dell’indigenza e delle dipendenze»

Santo del giorno

Pio XI, nel 1931, lo proclamò santo e dottore della Chiesa, mentre Pio XII lo nominò patrono dei cultori di scienze naturali. Sant’Alberto Magno ebbe un’attività gigantesca, che abbracciò tutto lo scibile; scrisse di filosofia, di scienze naturali, di teologia, di esegesi, opere di edificazione e sermoni. Tra i suoi discepoli ci fu Tommaso d'Aquino

IL CARDINALE SAKO

Stime recenti, riportate dallo stesso Patriarca caldeo di Baghdad, parlano di 1.224 cristiani uccisi, 23 mila case sequestrate, 61 chiese bombardate negli ultimi 15 anni. Durante il regime di Saddam Hussein, in Iraq vivevano circa un milione e mezzo di cristiani. Dopo il 2003 ne erano rimasti circa 500.000, numero poi ulteriormente sceso negli anni successivi. I tempi più recenti sono stati i più atroci (e non solo per i cristiani). La situazione oggi

Messaggio

Papa Francesco alla XXV assemblea generale della conferenza spagnola dei religiosi: «Questa è una grande sfida: stare accanto ai giovani per contagiarli con la gioia del Vangelo e l’appartenenza a Cristo. C’è bisogno di religiosi audaci»

una storia commovente

La figura della ragazza morta a 19 anni, di ritorno dalla Giornata mondiale della gioventù di Cracovia, nell'agosto 2016. E "il dialogo" con lei del padre, diventato libro. Speranze e timori, dubbi e certezze suoi e di intere generazioni messi al centro della recente assemblea dei vescovi  

Vaticano

Sabato 10 novembre Papa Francesco  ha incontrato l'associazione "Alunni del cielo", fondata nel '68 da padre Arione: «Oppose alla contestazione l’atteggiamento dell’accoglienza. Fece di musica e canto linguaggi capaci di trasmettere in modo universale la bellezza e la forza dell’amore cristiano»

Fede e sapere

I membri della pontificia accademia delle scienze sono stati ricevuti in udienza oggi in Vaticano. Papa Francesco rinnova all'Assemblea l'invito a far crescere la scienza in armonia con la ricchezza del mondo spirituale dei popoli e la luce della trascendenza divina e combattere i molti rischi globali che minacciano la natura e la sicurezza del mondo. Il discorso in forma integrale

La lettera

In occasione del 50° anniversario dalla nascita della Comunità monastica, il Pontefice ha inviato un messaggio al fondatore. Ecco il testo del messaggio

Pubblicità
Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo