logo san paolo
giovedì 18 gennaio 2018
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
dossier

«Non esiste il “selfie vocazionale”, non esiste. La vocazione esige che la foto te la scatti un altro: che possiamo farci? Le cose stanno così» Il Popolo di Dio non ha bisogno di supereroi, aspetta pastori. Il testo integrale del bellissimo discorso di papa Francesco ai religiosi del Cile

il papa in cile

Francesco incontra i popoli indigeni in territorio Mapuche e ricorda quanto sia essenziale cercare l'unità. Uno sforzo che richiede dialogo, riconoscimento dell'altro, solidarietà. E che non si può ottenere con azioni violente e integrazioni forzate. 

AMERICA LATINA

"Le cose vanno chiamate con il loro nome", ha detto Bergoglio a preti e religiosi. "Bisogna fare in modo che non si ripetano mai più".  Nell'incontro con le vittime degli abusi sessuali da parte die preti, il Papa ha pianto e pregato con loro.

Sant'Antonio Abate

Festeggiato in tutta Italia, da Nord a Sud, visse centenario da anacoreta. Considerato protettore dei maiali, in suo onore vengono accesi enormi falò. In omaggio alla capacità del Santo di strappare dalle fiamme dell'inferno e del Demonio le anime dei peccatori

Viaggio in Cile

«Ogni pena deve avere un orizzonte, l’orizzonte del reinserimento, devo prepararmi per il reinserimento, questo dovete esigerlo da voi stesse e dalla società», dice il Papa incontrando 400 detenute nel carcere femminile di Santiago affidato dal Governo, fino al 1996, alle suore della Congregazione del Buon Pastore.

Viaggio in Cile

Pubblichiamo l'omelia integrale che papa Francesco ha pronunciato nel corso della messa celebrata nel Parque O'Higgins di Santiago.

Viaggio in Cile

All'arrivo, stanotte, papa Francesco si è fermato in preghiera sulla tomba del «vescovo dei poveri», monsignor Alvear. Oggi la prima visita ufficiale. Alle istituzioni Bergoglio ha ricordato il dovere di ascoltare gli anziani, i migranti, i disoccupati, i bambini... E ha chiesto perdono per gli abusi compiuti da ministri della Chiesa. 

Il viaggio del Papa

A Santiago del Cile, dove Francesco è in visita proprio in questi giorni, l’Associazione Papa Giovanni XXIII ha aperto una gelateria che dà lavoro a giovani svantaggiati. Un’idea di successo esportata in 5 Paesi del mondo. L'ANTEPRIMA dal nuovo numero di Credere in edicola dal 18/01/2018

Giornata mondiale del migrante

Nella Giornata del migrante e del rifugiato papa Francesco ricorda i timori delle comunità locali e dei migranti, ma...

Un lettore cita Papa Francesco riguardo ai ladri, se possano o no andare in Paradiso. Ma diversa è la situazione del...

il papa

Francesco commenta le guarigioni miracolose narrate dal Vangelo e spiega che cosa caratterizza la preghiera cristiana: la fede in Gesù e la forza di andare oltre le difficoltà

FEDELI FINO AL SANGUE

Tra il novembre 2016 e l'ottobre 2017 a causa della loro fede sono stati uccisi 3.066 cristiani mentre sono stati attaccati 15.540 edifici tra luoghi di culto, case private e negozi di credenti. Lo dice il Rapporto World Watch List 2018 curato dall’associazione internazionale Porte aperte.

CHIESA ED ECONOMIA

“Lavorare meglio, lavorare tutti”. È la proposta dell'arcivescovo di Perugia e presidente della Cei, per una “economia dell’inclusione”. Una proposta, ha spiegato il cardinale nella relazione tenuta a Milano, che poggia su un rinnovato rapporto tra lavoro e tecnica, sulla lotta alla precarietà del lavoro, sull'abbandono dell'idolatria del lavoro e sulla (ri)valorizzazione del tempo della festa e del riposo.

L’onlus romana ospita i piccoli pazienti oncologici e i loro genitori: «Condividiamo la sofferenza, come in famiglia»

In questa parrocchia romana un ragazzo autistico ha trovato casa. «Qui è accettato per quello che è, e tutti gli vogliono...

Fatiche e sogni del mister della squadra del carcere minorile di Milano: «Credo nello sport, palestra di vita. Tanti ragazzi...

L'udienza

Il Papa ricorda ai fedeli l'importanza del silenzio dopo il Gloria o l'atto penitenziale. Il momento in cui ciascuno pensa alle intenzioni con cui partecipa alla Messa

vangelo & diplomazia

Papa Francesco incontra gli ambasciatori accreditati presso la Santa Sede. Un discorso lungo in cui si richiama spesso la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. Insistendo sull'estremo bisogno che il pianeta (e chi vi abita) ha di difendere la vita, di dare a tutti un'occupazione, di assicurare la pace, di tutelare l'ambiente.

la lettera

Pubblichiamo la testimonianza di Vito e Martina, da Palermo, che hanno partecipato di recente all'udienza generale di Francesco e ci hanno voluto inviare una riflessione che condividiamo con tutti i nostri lettori

Pubblicità
Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo