logo san paolo
sabato 24 febbraio 2018
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 

La festa liturgica della Vergine del Monte Carmelo fu istituita per commemorare l’apparizione del 16 luglio 1251 a san Simone Stock, all’epoca priore generale dell’ordine carmelitano, durante la quale la Madonna gli consegnò uno scapolare, in tessuto, rivelandogli i privilegi connessi al suo culto

il teologo

Il teologo Giordano Muraro risponde alla lettera di una coppia che chiede se sia moralmente lecito il gesto dell’intimità fisica quando si è anziani

Famiglia

«Il Vaticano II, che si chiuse 50 anni fa, ha insegnato a guardare al mondo con amore e ad accettarne le sfide», dicono Pina e Franco Miano

expo 2015

Come il caffé a Napoli, nella città dell'Expo i clienti dei ristoranti che aderiscono all'iniziativa potranno offrire un pasto per chi ha bisogno. Voluta dall'Arcidiocesi ambrosiana e realizzata dalla Caritas, è "un gesto simpatico e concreto di condivisione", ha detto mons. Erminio De Scalzi

Arturo Paoli

La Resistenza. L’amicizia con Carretto, La Pira e Dossetti. Il Sudamerica delle dittature. Prete, piccolo fratello, povero tra i poveri: a 103 anni è morto questo appassionato testimone del Vangelo. Ripubblichiamo l'ultima intervista al nostro giornale in cui chiede di ridare speranza ai giovani.

Eletto presidente padre Amedeo Porcu, 58 anni, di Cagliari, missionario dal 1981 e con 12 anni di esperienza in Costa...

Sepe

«L'enciclica del Papa», dice l'arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, «per noi è acqua che disseta: la parola chiave indicata dal Papa è "responsabilità"». Sui camorristi: «Se non si pentono non c’è posto per loro nella Chiesa». E su Medjugorje: «Alla Congregazione per la Dottrina della Fede non ne abbiamo discusso, né è stata fissata una data. Sarà il Papa a dire l’ultima parola»

IL SANTO

Francescano, mistico, filosofo e teologo. Entrò nell'Ordine dei Frati Minori di cui divenne minsitro generale per 17 anni, lasciando profonde tracce al punto da essere definito il secondo fondatore, dopo il "Poverello"  d'Assisi. Papa Ratzinger dedicò a lui un'intera udienza del mercoledì, il 3 marzo 2010. Tessendone le lodi.

«Stiamo cercando di far ottenere i visti d'ingresso a ragazzi provenienti da aree di forte tensione (Siria, Palestina, Egitto,...

TORINO

Dal 10 al 16 agosto la città ospiterà il raduno del Movimento giovanile salesiano: attesi oltre 5.000 ragazzi tra i 17 e i 25 anni, provenienti da oltre 50 Paesi del mondo (comprese alcune terre martoriate come Siria, Palestina, Egitto e Sud Sudan). L'incontro segna il momento conclusivo del bicentenario della nascita di san Giovanni Bosco (16 agosto 1815).

Il Papa

Dai poveri all’incontro con i movimenti popolari, dalla dottrina sociale della Chiesa al Crocifisso ricevuto in regalo da Morales, dal problema greco alla sua resistenza alla fatica, Francesco sul volo di ritorno dal Paraguay ha risposto alle domande dei giornalisti tracciando un bilancio della settimana trascorsa in America Latina

FOTO - Gesti e sorrisi, le immagini della conferenza stampa del Papa sul volo di rientro dal Paraguay

Francesco ha visitato la Fraternità San Carlo Borromeo di Asuncion portata avanti da padre Aldo Trento con l'obiettivo di aiutare gli indios attraverso la scuola e il centro culturale.

chiesa

Il Papa riparte per l'Italia dopo l'incontro con oltre 200 mila giovani lungo le rive del fiume Costanera, in Paraguay. A loro raccomanda di avere un cuore libero, di mettersi al servizio, di nutrire speranza e lottare per il cambiamento.

Il Papa in Paraguay: fede, felicità e fango

chiesa

A Banado Norte, uno dei quartieri più poveri di Asuncion, papa Francesco dialoga con gli abitanti. "La vostr lotta no vi ha...

L’amore per i poveri testimonia che «un altro modello di sviluppo è possibile», dice Francesco incontrando la società civile del Paraguay. Bergoglio indica un obiettivo (lavoro, casa, pane e dignità per tutti), offre la forza del Vangelo, suggerisce un metodo (il dialogo), individua un pericolo (le ideologie). Oggi la giornata conclusiva del suo secondo viaggio in America Latina.

Francesco è in Paraguay, terza e ultima tappa del suo viaggio in America Latina. «Mai più guerra tra fratelli! Costruiamo sempre la pace!», ha esclamato Bergoglio, che ha invitato a «consolidare le strutture e le istituzioni democratiche» sapendo che «uno sviluppo economico che non tiene conto dei più deboli e sfortunati, non è vero sviluppo».

ORA ET LABORA

Oggi i Benedettini sono presenti in tutto il mondo con circa 2.000 monasteri e oltre 8.000 monaci. A Subiaco si sono recati...

MEDIO ORIENTE

Lo ha annunciato la Custodia di Terra Santa in una nota. Risulta in buone condizioni. Era stato rapito sabato 4 luglio. 

A Casoria

Dal 9 al 12 luglio momenti di preghiera e riflessione per san Camillo de Lellis, alla presenza, tra gli altri, del cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli.

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo