logo san paolo
domenica 17 febbraio 2019
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
Giornata mondiale comunicazioni

Il Messaggio scritto dal Papa per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali che si celebra l'8 maggio. Riflessioni valide per chi lavora nei giornali e convive con i socialnetwork, ma anche per chi s'impegna in politica e nel sociale. L'importanza dell'ascolto.

Udienza

Alla ong Medici con l’Africa Bergoglio dice: «Portate avanti con coraggio la vostra opera, esprimendo una Chiesa che non è...

DISCORSO STORICO

Ricevendo il Premio Carlo Magno, davanti ai vertici dell'Ue (e alla cancelliera Angela Merkel, seduta accanto a Matteo Renzi) il Papa detta una nuova agenda a Bruxelles. Persone e non denaro, popoli e non lobby, insieme per una Patria comune. Tanti applausi: ma chi lo seguirà?
IL TESTO INTEGRALE

il discorso

Pubblichiamo il testo integrale dell’ampio discorso pronunciato da papa Francesco davanti alle massime autorità europee in occasione del conferimento del “Premio Carlo Magno”, onorificenza assegnata a chi si distingue per impegno in favore della pace e dell’integrazione in Europa

PACE E INTEGRAZIONE

A Bergoglio va l'edizione 2016 del prestigioso riconoscimento internazionale che dal 1950 viene conferito ogni anno a personalità particolarmente attive a favore dell'integrazione, dell'unità e della pace in Europa. Alla cerimonia partecipano anche Martin Schulz, Jean-Claude Juncker e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

E' consegnato a personalità che si sono distinte per il loro lavoro a favore della pace e dell'integrazione europee. A...

Giubileo

Nella Veglia per asciugare le lacrime Francesco ascolta tre testimonianze di sofferenza, dolore, persecuzione e morte. Storie drammatiche che si sono aperte alla speranza. Bergoglio ha ricordato che anche Gesù pianse per Lazzaro.

Bologna

Ha devoluto gli utili della Faac alle famiglie bisognose come aveva annunciato, si è ritagliato un ruolo di mediatore durante alcuni sgomberi, in linea con il suo predecessore, il cardinale Caffarra, aiuterà le famiglie bisognose e già prepara un piano contro la disoccupazione. Il neo arcivescovo di Bologna è diventato un punto di riferimento in una città attraversata da crisi e tensioni sociali

l'udienza

Dio ama tutti, non scarta nessuno, non conosce la nostra cultura dello scarto. Questo il messaggio del Pontefice che ha commentato la parabola della pecorella smarrita e avverte: «Per Gesù non ci sono pecore definitivamente perdute». Per questo, i cristiani non devono chiudersi in se stessi perché altrimenti avranno «il puzzo delle cose chiuse»

IMMIGRATI

Monsignor Ägidius Zsifkovics guida la diocesi di Eisenstadt, al confine con l'Ungheria. Quando le autorità di polizia gli hanno chiesto di installare un tratto della barriera di separazione tra i due Paesi su terreni appartenenti alla Chiesa lui ha fatto obiezione di coscienza. 

la storia

Se n’è andata il 22 aprile scorso a 34 anni Laura Grassi, malata di Sla. Nel 2013, nonostante il parere contrario dei medici che le consigliano di abortire, decide di sospendere le cure per far nascere la figlia Alessia. Laura, ha detto il vescovo di Rimini ai funerali, è stata «una vera testimone dell’amore di Dio perché nella sua semplicità ha saputo abbracciare fino in fondo la croce riconoscendo l’amore di Gesù in Lei, nei segni della sua passione»

In occasione della Giornata per le comunicazioni sociali, sabato 7 maggio a Catania la Società San Paolo organizza una tavola...

Azione cattolica

Il tutto abbraccia la parte. Il convegno nazionale dell'Ac mette l'associazione, come sempre, a servizio della Chiesa e la...

MASS MEDIA

Giornali, radio, tv, social network, ma anche le voci di un bilancio, il silenzio della clausura o un caloroso abbraccio: ad Arezzo, dal primo all'8 maggio il Festival su Misericordia e comunicazione promosso dai Paolini e dalle Paoline

Le Acli per il 1 maggio

La fine delle politiche di austerità e un'occupazione non più asservita alla tecnocrazia. La ricetta di Gianni Bottalico per un nuovo patto europeo sul lavoro.

Francesco incontra mons. Ivo Muser in pellegrinaggio a Roma con un gruppo di fedeli e ribadisce l'importanza del'accoglienza verso i profughi che bussano alle porte dell'Europa. E la Civiltà Cattolica: «Questi flussi non si possono impedire ma si devono governare»

Colloqui col Padre

Appuntamento il 2 maggio in Cattedrale con il presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, mons. Vincenzo Paglia, e il...

via libera del papa

Francesco ha firmato il decreto di beatificazione dell'arcivescovo di Durazzo, Vincenzo Prennushi, trucidato assieme ad altri 37 compagni con l’avvento del regime di Enver Hoxha che nel 1945 dichiarò l’Albania Repubblica Popolare Comunista e impose l’ateismo di Stato. Prennushi subì torture e fu ucciso perché si rifiutò di creare una chiesa nazionalista staccata da Roma e controllata dal regime

Le parole di Francesco

«La misericordia non è un sentimento vago», e non è detto che i cosiddetti uomini di Dio sappiano testimoniarla e viverla fino in fondo. Bergoglio ne parla diffusamente durante il consueto appuntamento del mercoledì. Partendo dalla parola del Buon Samaritano. 

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo