logo san paolo
mercoledì 21 febbraio 2018
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
Vaticano

I rapporti sembravano essersi congelati dopo che Bergoglio aveva condannato apertamente il genocidio armeno. E invece la Turchia torna in Vaticano con la vista storica di Recep Tayyip Erdogan

Santi

Venerata da cattolici e ortodossi, è patrona di Catania. La sua festa, con la spettacolare processione delle reliquie, è stata dichiarata patrimonio mondiale dell'umanità Unesco. Vergine e martire, fu sedotta dal proconsole Quinziano ma lei non cedette. E lui la fece torturare fino a farle strapparle i seni con grosse tenaglie

Angelus

Come già fece per la Siria papa Francesco convoca una giornta di preghiera per le popolazioni martoriate dalla guerra. L'appuntamento è per il primo venerdì di Quaresima.

Il teologo risponde

Un lettore chiede quali siano i criteri di nullità di un matrimonio per la Sacra Rota. La risposta del teologo

Il teologo risponde

Un lettore, molto affezionato al suo cane, ci chiede se è un’infrazione più grave portarlo in chiesa o non andare a Messa per evitare di portarlo? La risposta del teologo

Santo del giorno

Avendo guarito miracolosamente un bimbo cui si era conficcata una lisca in gola, è invocato come protettore per i mali di quella parte del corpo. A questo risale il rito della "benedizione della gola", compiuto con due candele incrociate durante il giorno della sua festa

Papa Francesco parla della presentazione di Gesù al tempio e celebra la XXII Giornata mondiale della vita consacrata. Al...

L'ANNUNCIO

Una visita nel nome di una Chiesa sempre più nutrita di Vangelo e di Concilio. Francesco si reca  in Puglia il 20 aprile in occasione dei 25 anni della morte di don Tonino Bello, vescovo di Molfetta e presidente di Pax Christi.  Lo scorso 8 dicembre  al cimitero di Alessano (Lecce) arrivò il segretario di Stato, il cardinale Pietro Parolin.

Candelora

La processione della Candelora, che si celebra il 2 febbraio, quaranta giorni dopo il Natale, sarebbe un contrapposto a quella dei Lupercalia dei Romani e si lega alla festa della Presentazione di Gesù Bambino al Tempio durante il quale Gesù viene definito dal vecchio Simeone «luce per illuminare le genti»

SANTA MARTA

Papa Francesco ha osservato che pensare alla morte aiuta a non restare “imprigionati” dal momento presente, stando chiusi in se stessi. La morte, inoltre, “è una memoria anticipata” per riflettere: “Quando morirò, cosa mi sarebbe piaciuto fare oggi?".

Morte in utero

Una mamma e il suo grande dolore: «La mia piccola ci è stata portata via a 36 settimane di gravidanza. Ci chiediamo dove possiamo sperare che sia, se tra le braccia della Madonna o chissà dove, visto che non ha potuto ricevere il santo Battesimo. Siamo molto affranti e sconfortati» Risponde don Antonio

Beato

Il giovane dell’Azione cattolica non rimaneva indifferente a povertà e soprusi. Deportato nei lager nazisti, morì per percosse nel 1945. Il 3 febbraio a Vigevano, nel Milanese, la beatificazione

Cuori puri

Lavorava nel mondo della moda ed era fidanzata con un nipote di Berlusconi. Poi la conversione e l’idea di Cuori puri, per testimoniare alle coppie il valore della castità: «Oggi la grande malattia è la dipendenza dal sesso. Aspettare è un allenamento per conoscersi a fondo»

La Mimep

Nella loro casa di Pessano con Bornago, metà convento e metà fabbrica, sfornano libri e prodotti editoriali di successo. «Il nostro non è business, ma servizio alla Chiesa»

INDIANI

Alla vigilia della giornata che ricorda la campagna contro i nativi d'America cominciata il primo febbraio 1876 e culminata con il massacro di Wounded Knee, il giornalista-scrittore Luigi Grassia documenta l'autenticità della conversione di uno dei protagonisti di quel tempo. Oggi avviato all'onore degli altari.

Bari

“Noi siamo il Redentore: casa per molti, madre per tutti”. E’ il messaggio significativo dell’Opera salesiana in occasione della festa di san Giovanni Bosco che si celebra il 31 gennaio. Don Francesco Preite, direttore della Casa Salesiana di Bari: «L’oratorio e le strutture che abbiamo creato costituiscono una valida proposta a per costruire un futuro migliore». La via del santo per educare: un insegnamento ancora moderno.

Evangelizzazione

«È, questo, un tempo favorevole per un’evangelizzazione che non sia proselitismo, né propaganda né arrogante apologia. Occorre avere fiducia per il futuro del Vangelo, nonostante la società sia segnata dall’indifferenza verso la religione cattolica»

Il Papa ai fedeli

Francesco ricorda che durante la Liturgia è il Signore stesso che parla. Per questo il giornale lo si può leggere dopo, e i commenti si possono fare fuori, ma è importante far risuonare la Parola di Dio. E poi farla diventare azione concreta

Giovanni Bosco

Fondatore dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice, fu canonizzato alla chiusura dell’anno della Redenzione nel 1934. Il 31 gennaio 1988 Giovanni Paolo II lo dichiarò «padre e maestro della gioventù». «Alla scuola di don Bosco, noi facciamo consistere la santità nello stare molto allegri e nell’adempimento perfetto dei nostri doveri», disse san Domenico Savio.

Santi

Dopo una cocente delusione in amore, la bella Giacinta - al secolo Clarice - entra nel monastero di San Bernardino a Viterbo per volere del padre, il principe Marescotti. Per i quindici anni successivi, conduce una vita «di molte vanità et schiocchezze», poi avviene in lei una profonda trasformazione interiore che...

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo