logo san paolo
lunedì 21 gennaio 2019
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
Frate artista

Il francescano di origine brasiliana è un affermato autore di opere astratte. «La sacralità non dipende dal soggetto ma da cosa si comunica»

In dialogo

Si tratta di un nome piuttosto diffuso. Lo stesso del patriarca Giosuè. Il suo significato è «Il Signore salva»

Udienza generale

Nella prima udienza generale dell'anno papa Francesco introduce la preghiera del Padre nostro spiegando che Dio non ha bisogno di tante parole, ma di cuori aperti che non odino gli altri. Non si può andare in chiesa tutti i giorni e sparlare di tutti.

Angelus

Papa Francesco ricorda che oggi è la Giornata della pace voluta da Paolo VI. E ringrazia Mattarella per le parole che il capo dello Stato gli ha rivolto nel discorso di fine anno agli italiani.

Vaticano

La Madre di Dio ci insegna a essere fratelli, a guardare il mondo con tenerezza, a essere liberi. «Mostrarsi cattivi», dice il Papa, « talvolta pare persino sintomo di fortezza. Ma è solo debolezza. Abbiamo bisogno di imparare dalle madri che l’eroismo sta nel donarsi, la fortezza nell’aver pietà, la sapienza nella mitezza».

1° gennaio

Il dogma della Maternità Divina di Maria fu proclamato dal Concilio di Efeso l’11 ottobre del 431. Con questa festa, che ha origine dalla tradizione pagana delle “strenae”, si conclude l'Ottava del Natale del Signore. Nel rito ambrosiano si celebra nell’ultima domenica di Avvento. Dal 1968, per volontà di papa Paolo VI, in questo giorno si celebra la Giornata mondiale della Pace

Primi Vespri/Te Deum

Al termine dell'anno papa Francesco, nell'omelia dei primi Vespri ricorda le oltre diecimila persone che a Roma vivono senza dimora. «D’inverno la loro situazione è particolarmente dura. . Sono tutti figli e figlie di Dio, ma diverse forme di schiavitù, a volte molto complesse, li hanno portati a vivere al limite della dignità umana». Poi la recita del Te Deum

 

Sala Stampa Vaticana

Dopo le dimissioni di Greg Burke e di Paloma Garcia Ovejero, la guida della sala stampa vaticana va ad Alessandro Gisotti, finora coordinatore dei Social media del Dicastero per la comunicazione.

31 dicembre

Il suo lungo pontificato durato 21 anni, dall’anno 314 al 335, è tribolato dalle controversie disciplinari e teologiche, e l’autorità della Chiesa di Roma su tutte le altre Chiese non è ancora acquisita. Papa Silvestro non ha alcun modo di intervenire nei dibattiti dei Concili di Arles e di Nicea ma gli vengono solo comunicate, con solennità e rispetto, le decisioni prese

devozione

Il 31 dicembre  si ricorda santa Caterina Labouré, alla quale la Madonna mostrò il disegno di una medaglia poi portata da milioni di fedeli. Ecco la sua storia.

31 dicembre

È l'inno cristiano di ringraziamento per eccellenza e viene cantato tradizionalmente la sera di San Silvestro per ringraziare il Signore dell’anno appena trascorso. Attribuito a San Cipiriano, è stato musicato da diversi autori, da Palestrina a Mozart fino a Verdi. Compare nel finale del primo atto della Tosca di Puccini e anche nella colonna sonora del film Il gobbo di Notre Dame

Angelus

Papa Francesco sottolinea che, come Maria e Giuseppe, «dovremmo provare angoscia quando per più di tre giorni ci dimentichiamo di Gesù, senza pregare, senza leggere il Vangelo, senza sentire il bisogno della sua presenza e della sua consolante amicizia. E tante volte passano giorni senza che io ricordi» Gesù, questo è brutto

Santa Famiglia

Si celebra la domenica successiva al Natale. Se il Natale ci ha già mostrato la Sacra Famiglia raccolta nella grotta di Betlemme, oggi siamo invitati a contemplarla nella casa di Nazareth, dove Maria e Giuseppe sono intenti a far crescere, giorno dopo giorno, il fanciullo Gesù

vangelo in tv

Su Tv2000 torna "E il Verbo si fece carne". Nei luoghi di Gesù, i testi della domenica sono commenti dal vescovo di Grosseto, monsignor Rodolfo Cetoloni; l'analisi storico-biblica è curata da padre Alberto Joan Pari, frate francescano della Custodia di Terra Santa. Il reportage per Famiglia Cristiana della conduttrice del programma, Cristiana Caricato. La quinta puntata in onda il 29 dicembre alle 8 e il 30 alle 7.30.

Colloqui col Padre

Un lettore ci scrive: «Vedendo quanta gente partecipa a feste patronali e parrocchiali, processioni, pellegrinaggi... si ha l’impressione che la maggioranza della popolazione sia cristiana convinta. Poi, però, nella vita di tutti i giorni i valori cristiani non emergono nel comportamento delle persone». La risposta del nostro direttore, don Antonio Rizzolo

La lettera

A conclusione del suo incarico di Direttore Responsabile de L'Osservatore Romano, il Santo Padre ha scritto al direttore uscente ringraziandolo per "per l'amore e la sollecitudine che ha posti nell'adempimento di questo importante compito".

P. Mario Collarini

Moderno ma anche fedele alla tradizione, da 75 anni il famoso almanacco scandisce la vita di milioni di italiani. «Piace per la sapienza antica delle sue pagine», dice il frate che ha raccolto il testimone del fondatore

Sandro Calvani

Un esperto di politica internazionale, che ha lavorato in situazioni di emergenza e di conflitto in 135 Paesi del mondo, commenta per Credere il messaggio per la Giornata mondiale per la pace: «Il bene comune», dice, «non è utopia»

Anniversari

Il 20 e il 23 settembre 2018  sono stati celebrati il centenario della comparsa del le stimmate e i 50 anni dalla morte del santo. Parla un testimone d’eccezione, padre Marciano Morra, amico per la vita del santo di Pietrelcina: «Il miracolo più grande è stato il suo amore per Gesù»

Anniversari

Il 20 e il 23 settembre 2018  sono stati celebrati il centenario della comparsa del le stimmate e i 50 anni dalla morte del santo. Parla un testimone d’eccezione, padre Marciano Morra, amico per la vita del santo di Pietrelcina: «Il miracolo più grande è stato il suo amore per Gesù»

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo