logo san paolo
venerdì 17 agosto 2018
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
papa

"Domandiamoci com'è la nostra fede. E' gioiosa? E' aperte alle sorprese dell'Altissimo?"

Si conclude in due giorni il processo a monsignor Capella, ex diplomatico a Washington, e, per la prima volta, un prelato...

San Giovanni

È uno dei Santi più venerati nel mondo. La Chiesa lo festeggia, come la Vergine Maria, anche nel giorno della sua nascita. La sua vocazione profetica si manifestò ancor prima di nascere attraverso segni messianici come "l'esultanza" davanti a Maria in visita alla cugina Elisabetta. E Cristo stesso lo definì «il più grande tra i nati da donna»

IL SANTO DI OGGI

Seguì e confortò i carcerati nella Torino dell'Ottocento, accompagnando fin sotto il patibolo i condannati a morte. Ma soprattutto fu un sacerdote santo che formò molti altri sacerdoti santi, da san Giovanni Bosco al beato Francesco Faà di Bruno.

FAMIGLIA

Nel pomeriggio di sabato 23 giugno, promosso da Incontro matrimoniale, un movimento attivo nel campo della preparazione alle nozze e della pastorale familiare. A Venaria (Torino), Milano, Padova, Udine, Catania, Palermo e Vicenza

il papa

Francesco riceve in udienza l’Opera di Aiuto alle Chiese Orientali (Roaco) e denuncia il «grande peccato della guerra e della voglia di potere» che affligge il Medio Oriente. E denuncia: «Ci sono alcuni preti, vescovi e congregazioni religiosi che professano la povertà e vivono da ricchi. Sono epuloni religiosi cristiani»

Santo

Avvocato, scrittore e uomo politico inglese, è ricordato soprattutto per il suo rifiuto alla rivendicazione di Enrico VIII di farsi capo supremo della Chiesa d'Inghilterra, una decisione che mise fine alla sua carriera politica conducendolo alla pena capitale con l'accusa di tradimento. Nel 1935, è proclamato santo da Papa Pio XI, nel 2000 Giovanni Paolo II lo ha proclamato patrono degli statisti e dei politici 

Nel testo conclusivo dell'ultima Assemblea del Cec a Busan, in Corea del Sud, la promessa «condividere l’esperienza della...

Il Papa a Ginevra

In passato solo Paolo VI e Giovanni Paolo II si erano recati alla sede del Consiglio ecumenico delle Chiese. Oggi l’impegno e la sensibilità ecumenica di Bergoglio, di cui tutto il pontificato sta dando prova, fanno ben sperare le Chiese sorelle

Il Papa a Ginevra

Jorge Mario Bergoglio loda il cammino fatto insieme, ricorda l'ecumenismo del sangue che precede e accompagna il cammino gli uni accanto agli altri, protestanti, ortodossi e cattolici, e chiede che - agli occhi del mondo - si dia una testimonianza comune della cura dei più piccoli e sfruttati.

Ecumenismo

Il Consiglio ecumenico delle Chiese è stato fondato ad Amsterdam nel 1948, con l’obiettivo di «camminare verso l’unità visibile in una sola fede e in una sola comunità eucaristica, espressa nel culto e nella vita comune in Cristo». Ecco le cose da sapere

l'intervista

Lo storico cappellano del Beccaria di Milano si racconta: «In seminario dormivo in canottiera e mi rimproverano. Il rettore mi disse che ero poco spirituale e mi permettevo di criticare pure il Papa. La Chiesa di quel periodo era povera di sogno, giusto scuoterla. All’epoca si volevano “abbattere” i padri, oggi ne abbiamo un bisogno disperato»

papa

Arrivato a Ginevra per i 70 anni del Consiglio mondiale delle Chiese papa Francesco ragiona del cammino che accomuna i cristiani di varie confessioni: protestanti, ortodossi e cattolici. Si deve agire insieme per amare meglio il mondo e non per contare di più, in una logica mondana di potere

SU TV2000

A 450 anni dalla sua nascita, un documentario approfondisce quattro aspetti della vita umana e spirituale di questo religioso gesuita: la scelta, la purezza, la vita comunitaria, lo studio. Ognuno viene ricostruito attraverso interviste, inserti animati e parti interpretate da Giulio Forges Davanzati. La regia è di Alberto Di Giglio che firma anche la sceneggiatura insieme a Luigi Boneschi.

Sessualità

Cosa sono gli atti impuri? Il Catechismo ha tradotto con «non commettere atti impuri» una frase della Bibbia che dice «non commettere adulterio». 
Quindi riguarda il matrimonio? Dio ci invita a vivere i rapporti sessuali all’interno di una relazione “per sempre”, come il matrimonio, così possiamo essere immagine fedele del suo amore

Matrimonio

Per 20 anni, aspettando la dichiarazione di nullità delle prime nozze di Vittorio, i futuri sposi si sono astenuti dai rapporti coniugali: «Abbiamo avuto alti e bassi, ma vivere questo valore ci ha fatto maturare umanamente e spiritualmente»

Estate

Nell’Area Expo alle porte di Milano si apre il 29 giugno la seconda edizione delle Oralimpics. Il direttore della Federazione oratori milanesi  spiega il significato di un evento che entusiasma i ragazzi

Il santo

Figlio del marchese Ferrante Gonzaga, nacque il 19 marzo del 1568. Fin dall'infanzia il padre lo educò alle armi ma lui decise poi di entrare nella compagnia di Gesù e per riuscirci dovette sostenere due anni di lotte contro il padre. Rinunciò al titolo nobiliare e all’eredità. Andò a Roma dove morì di peste nel 1591 durante l’epidemia dopo aver trasportato sulle spalle un moribondo

VIAGGIO DEL PAPA

Oggi, a 70 anni dalla fondazione, papa Francesco visita il Consiglio ecumenico delle Chiese e partecipa alla preghiera con i leader delle altre confessioni cristiane. All'arrivo, Jorge Mario Bergoglio è stato accolto dalle Guardie svizzere e dal Presidente della Confederazione elvetica, Alain Berset

MIGRANTI

Nell’intervista esclusiva – rilasciata all'agenzia di stampa Reuters che ha diffuso una sintesi – papa Francesco critica l’amministrazione Trump per la decisione di separare le famiglie di migranti al confine col Messico e condivide le dichiarazioni di vescovi cattolici statunitensi che hanno definito la separazione dei bambini dai loro genitori “contraria ai nostri valori” e “immorale”.

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo