logo san paolo
domenica 19 agosto 2018
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
IL PAPA

È l’appello pronunciato da Jorge Mario Bergoglio al termine dell’udienza: «Desidero inviare il mio cordiale saluto ai giocatori e agli organizzatori del Campionato del mondo che si sviolge in Russia, come pure a quanti seguiranno tramite i mezzi di comunicazione sociale questo evento che supera ogni frontiera».

I testimoni

A sei anni dalla morte di Chiara Corbella gli amici che le sono stati vicini chiedono l’apertura della causa di beatificazione. «La sua vocazione era aiutare il prossimo, ora lo sta facendo in un altro modo»

L'UDIENZA

Le nuove generazioni siano affamate di vita autentica e gli adulti diano l'esempio. Così Jorge Mario Bergoglio  ha iniziato un nuovo ciclo di catechesi dedicato ai Comandamenti. Tutti desiderano una vita piena, infinita: «Quanti giovani cercano di vivere e poi si distruggono andando dietro a cose effimere».

Sant'Antonio

Nato a Lisbona, abbandonò l'Ordine agostiniano per quello francescano con la missione di predicare il Vangelo tra le popolazioni dell’Africa. In Italia e in Francia predicò contro gli eretici catari e albigesi e su mandato di san Francesco insegnò la teologia ai suoi confratelli. Compì numerosi miracoli quand'era ancora in vita. Nel 1946 Pio XII lo ha proclamato Dottore della Chiesa 

Ambiente

E’ un «falso presupposto che esista una quantità illimitata di energia e di mezzi utilizzabili, che la loro immediata rigenerazione sia possibile e che gli effetti negativi delle manipolazioni della natura possano essere facilmente assorbiti». Nel nome della Laudato si', il discorso del Santo Padre Francesco ai partecipanti all'incontro per dirigenti delle principali imprese del settore petrolifero, del gas naturale e di altre attività imprenditoriali collegate all'energia, in versione integrale.

L'incontro

«Non dimenticatevi mai dei primi maestri, non dimenticatevi mai della scuola. Perché sono le radici della vostra cultura». 500 bambini da 6 "scuole di periferia" di Roma e Milano arrivati con il Frecciarossa in Vaticano per l'iniziativa "Il treno dei bambini" hanno avuto l'occasione di parlare faccia a faccia con il Pontefice. Ecco come ha risposto alle loro domande

Il teologo risponde

Un lettore si chiede: "Se Gesù ha le ferite della croce dopo la risurrezione, vuol dire che sta portando ancora le nostre sofferenze?". La risposta del teologo.

Il teologo risponde

Due lettori ci chiedono se le parole di Gesù nei Vangeli siano state pronunciate da lui proprio così. La risposta del teologo

Oggi la festa

Questa solennità ha una data mobile e viene celebrata il venerdì dopo il Corpus Domini; il sabato che segue è dedicato al Cuore Immacolato di Maria. Fu la mistica francese santa Margherita Maria Alacoque la messaggera del culto che nel 1856 papa Pio IX estese a tutta la Chiesa cattolica

Buoni esempi

Alla vigilia dei Mondiali di calcio parliamo di educazione e sport con l’autore di Fair play, storia di un giocatore che fa di un religioso il suo mister in campo e nella vita. «Doping e razzismo: i mali del calcio sono quelli della società»

Devozione

Dopo la sua morte, a 20 anni, per leucemia, i genitori scoprono che Vanessa aveva scelto di aiutare altre persone, spinta da un rapporto molto speciale con la Madonna. Un esempio che li ha aiutati a ritrovare la fede

Gli esercizi spirituali

Negli esercizi spirituali che ha predicato al Papa, il sacerdote portoghese ha riflettuto sull’importanza del “desiderio”, parola guardata con sospetto dal cattolicesimo. «Ma vivere nell’attesa è l’unico modo per non essere sazi del Signore»

dialogo

Il Papa agli studenti dei Collegi ecclesiastici romani: «Il carisma del sacerdote diocesano è la diocesanità e la diocesanità significa avere un padre che è il vescovo. Evitate il chiacchiericcio che è come la lebbra»

il dialogo

Il Papa invita gli studenti dei Collegi ecclesiastici romani a coltivare il senso dell’umorismo: «È l’atteggiamento umano più vicino alla grazia e nasce dallo Spirito Santo. I giovani narcisisti si guardano allo specchio, si pettinano… A volte guardate nello specchio e ridete di voi stessi. Vi farà bene»

il dialogo

Il Papa agli studenti dei Collegi ecclesiastici romani: «Con questo non si scherza: o tu sei padre, o sei patrigno. La capacità di essere padre è capacità di fecondità, è capacità di dare vita agli altri. La formazione integrale deve pensare a formare per la fecondità»

dossier

«Una volta», ha detto Bergoglio, «un prete mi ha detto di non nominare troppo il demonio e fare finta che non esista perché si vendicherà. No, esiste invece. E dovete combatterlo con il discernimento e l’accompagnamento spirituale»

dialogo

Il Papa agli studenti dei Collegi ecclesiastici romani: «C’è la cultura contemporanea che entra nell’anima e la sporca. Non lasciatevi lusingare dall’attrattiva del potere e della ricchezza»

il bilancio

Il direttore generale Roberta Rocelli traccia un bilancio dell’edizione 2018: «I numeri sono positivi con 284 ospiti e 42.600 ospiti registrati. Non è una kermesse di eventi ma un progetto culturale. E la bontà e la riuscita di un progetto culturale si misurano dal dibattito che riesce a suscitare». E guarda al futuro: «Dal 2019 collaboreremo con Torino Spiritualità»

Papa Francesco

Papa Francesco prosegue la catechesi del mercoledì sul sacramento della Cresima e ricorda a tutti che i doni dello Spirito Santo non ci sono stati dati per tenerli nel "magazzino dell'anima", ma per farli fruttificare e che non bisogna "spellare" gli altri distruggendo così la pace.

il discorso

«Una comunicazione che sappia anteporre la verità agli interessi personali o di corporazioni», e il ruolo del giornalista «come garante dell'informazione corretta, attendibile, autentica e puntuale». Francesco riceve in Vaticano una delegazione del Premio giornalistico Biagio Agnes e dice: «Non esistono ricette, ma vorrei sottolineare tre parole: periferie, verità e speranza»

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo