logo san paolo
martedì 28 marzo 2017
 
Di cosa parliamo Aggiornamenti rss
Caritas

Al via i lavori del 39° Convegno nazionale. Diritti delle persone, difesa della dignità, sviluppo, giustizia sociale. Gli oltre 500 direttori e operatori Caritas mettono a confronto le esperienze per continuare a essere, sempre meglio, compagni di strada degli uomini e delle donne di oggi  

Il testo del discorso integrale commentato nel libro Giustizia e carcere secondo Papa Francesco, tenuto da Papa Francesco alla...

Bergoglio e il cinema

A San Siro Francesco ha confermato il suo amore per il cinema italiano citando la pellicola di Vittorio De Sica e invitando a riscoprire i capolavori del neorealismo, definendoli «una vera catechesi di umanità»

MINACCE

Dopo i messaggi intimidatori apparsi a Locri per Giornata nazionale delle vittime della mafia.

il libro

Il mondo del diritto (laico) rilegge il discorso tenuto nel 2014 dal Papa all'associazione internazionale del diritto penale. Tema attualissimo nei giorni di Francesco a San Vittore e del complenno dell'Europa.

Dopo 60 anni

Più sicura. Più prospera (e sostenibile). Più socialmente attenta (e inclusiva). Più forte nel mondo. Nella stessa sala del 1957 i leader del Vecchio Continente hanno firmato una dichiarazione che fissa 4 obiettivi da raggiungere in 10 anni. Tutti meno uno: manca Londra, segno e ferita di un'Ue lacerata.

martiri

Era il 1941. Furono ammazzati in sei. In modo barbaro. Ecco le loro storie, ora ricordate in un libro...

Vitalizi

Dal 2012 i vitalizi non esistono più. Al loro posto un sistema contributivo analogo a quello di tutti gli italiani. Lo scandalo semmai è un altro. Lo spiega l'economista ed esperto di diritto del lavoro Giuliano Cazzola

 

 

Tv e memoria

Alla vigilia dell'anniversario dei Trattati di Roma, Tv 2000 trasmette in un'unica serata "Alcide De Gasperi-L'uomo della speranza", la fiction girata nel 2005 da Liliana Cavani con la consulenza storica della figlia dello statista, Maria Romana, che Famiglia Cristiana ha intervistato nel numero in edicola. Nei panni del protagonista, un bravissimo Fabrizio Gifuni.

scuola

Si parla di un liceo scientifico sperimentale che prepari al test di medicina: a noi sembra una strada che perde di vista cose importanti, ecco perché.

Monumenti spenti

Il rapporto dell'organizzazione ambientalistica in occasione del 25 marzo, The Earth our, quando i monumenti di tutto il mondo si spegnono per un'ora per sensibilizzare l'opinione pubblica sui cambiamenti climatici. Tra gli animali più a rischio orsi polari, pinguini, anfibi, il ghepardo e il panda

"Forse è ora di chiedersi da dove arriva questa mania di perfezionismo che oggi turba i sonni di tanti giovani: che non rischiano, che mantengono relazioni provvisorie, part-time"

A volte i nostri figli tendono a chiudersi in amicizie troppo esclusive, in cui, invece che trovarsi, si perdono. Bisogna...

Coincidenze curiose

In Sud Carolina a poche ore di distanza l'uno dall'altra, sono nati due bambini a cui i genitori, senza conoscersi prima, hanno dato il nome della celebre coppia immortalata da Shakespeare

Colloqui col padre

Ci scrivono: «Le ragazze e i ragazzi cominciano ad avere rapporti da giovanissimi, senza pensare che il corpo è unico e non deve essere dato a tanti. Forse io sono fuori dal mondo, ma da ragazza pensavo che bisogna abituarsi pure a controllare i propri istinti...». Risponde don Antonio

La scomparsa di Cino Tortorella

E' morto a Milano Cino Tortorella, l'ex mago Zurlì che per tanti anni ha legato il proprio volto e la propria attività allo Zecchino d'oro. A giugno avrebbe compiuto 89 anni. L'avevamo conosciuto: ecco il nostro ricordo...

Lo scrittore Hisham Matar, autore del bellissimo "Il Ritorno", descrive un paese frammentato, in mano alle fazioni armate, in...

SOLO PER I NOSTRI LETTORI

Un concorso speciale riservato ai nostri lettori: in palio 40 edizioni speciali e autografate del maestro dell'avventura. Bastano pochi passi...

La testimonianza

Il ministro-ombra per il Nord Irlanda, Stephen Pound, cattolico devoto da una vita, ieri si trovava al lavoro nella Camera dei Comuni quando il terrorista britannico, coinvolto in episodi di estremismo anni fa, ha guidato un auto contro i passanti sul ponte di Westminster: «Londra si sente più forte in questo momento e sa che può resistere a chi tenta di dividere le sue comunità così multireligiose»

Pubblicità
Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo