logo san paolo
martedì 21 novembre 2017
 
Di cosa parliamo Aggiornamenti rss
ANNIVERSARIO

L'"Orco" cattivo colpì la sera del 6 maggio 1976, 40 anni fa. I morti furono 989. Da allora nulla è più come prima. Le Forze Armate, le prime a intervenire, conquistarono fiducia e rispetto. La Caritas avviò l'esperienza dei gemellaggi tra diocesi. Sulla base dell'esperienza maturata nacque la Protezione Civile. 

Bologna

Progetto di impresa e di recupero allo stesso tempo: grazie a una bella iniziativa i detenuti della Dozza diventano bio-agricoltori

Bologna

Si amplia e si rinnova la mensa dei francescani dell’Antoniano di Bologna. Per stare al passo coi tempi ma soprattutto per diventare accogliente come la buona cucina di casa

La risposta del teologo Sirboni.

Intervista esclusiva

La fiducia dei cittadini nei confronti della magistratura continua a calare perché «scontiamo il prezzo dell'inefficienza della giustizia, ma finché le regole incentivano chi ha torto a resistere in giudizio non se ne esce». Dopo le polemiche della scorsa settimana, che hanno coinvolto anche il Governo, il presidente dell'Associazione nazionale magistrati Piercamillo Davigo torna sul problema delle riforme della giustizia. 

Adolescenti in crisi

Si chiamano "hikikomori", termine giapponese dove il fenomeno è nato. Hanno dai 13 anni in su, sono in larga parte maschi, e non escono mai dalla loro stanza, nemmeno per mangiare e lavarsi. Il loro mondo è il computer. Sono 20-30 mila, secondo il libro "Il corpo in una stanza".

Disabili

Mille euro per studente disabile alle scuole paritarie. Questo dice l'emendamento firmato dal ministro dell'Istruzione Giannini che segna, a detta di Suor Anna Monia Alfieri, esperta di politiche scolastiche, «un passaggio culturale importante».    

In Siria

Timide speranze per la città martoriata dove si fronteggiano le forze armate di Assad e i gruppi ribelli. Colpiti anche gli ospedali: 250 morti in 10 giorni. Adesso, forse un po' di respiro.

fenomeno planetario

Non soltanto la piccola cittadina inglese, non solo tuto il Regno Unito, ma il mondo intero sta festeggiando questa piccola squadra salita agli onori delle cronache. La favola di Cenerentola rimane sempre attuale. E in questo caso il principe azzurro si chiama Claudio Ranieri.

Scuola

I nostri studenti vivano male il loro rapporto con la scuola, soprattutto per il carico di lavoro. Per questo sono così stressati. Le riflessioni di una prof.

Scuola

Leggere e far di conto, nelle scuole, spesso lasciano il posto a programmi in cui si chiede ai bambini di trasformarsi in super eroi. Forse per salvare il mondo servono anche le tabelline. Il parere del nostro esperto

pensioni

L'iniziativa del presidente dell'Inps Tito Boeri è tutt'altro che una semplice operazione di trasparenza. Rischia di avere effetti pubblici e privati enormi,soprattutto dal punto di vista politico

Lavoro

L'arcivescovo di Bologna ha ricordato la piaga delle morti sul posto di lavoro. La toccante testimonianza di Leonardo Scandellari, lavoratore con la sindrome di Down.

L'indagine

Il "condominio-famiglia" non esiste più. Un'indagine dimostra che pur di non incrociare i vicini si rallenta o accelera il passo, si fa finta di ascoltare la musica in cuffia, di telefonare, si fanno le scale al posto dell'ascensore. I motivi? La mancanza di tempo, ma anche la paura di non essere salutati.

Domenica senza riposo

La festa dei lavoratori non è festa per tutti: a causa delle aperture straordinarie di negozi e grande distribuzione a molti toccherà lavorare. E oltretutto quest'anno il primo maggio cade anche di domenica. Niente riposo anche per i 1300 neoassunti nel più grande centro commerciale italiano, appena inaugurato ad Arese. Lì si lavora 365 giorni all'anno, sette giorni su sette, con l'eccezione del giorno di Natale e Santo Stefano.    

Il caso

Sembra incredibile ma è così. A Milano, in via Anfossi 36, i condomini hanno fatto causa all’asilo perché dà fastidio e, in primo grado, l’hanno vinta. Motivo? Le voci dei bimbi rompono la quiete. E non sembrano le solite beghe condominiali: qui dà proprio fastidio l'energia allo stato puro dei più piccoli. A disturbare è il “rumore della vita”.

Il falso made in Italy

Parmezali rumeno, Milaneza pasta portoghese, Carpaccio formaggio olandese: le imitazioni dei prodotti italiani, a volte assai fantasiose, tolgono spazio al vero made in Italy. Secondo la Coldiretti, due prodotti “tricolori” su tre venduti nei supermercati esteri non hanno nulla a che fare con il nostro Paese. Mentre dalla lotta alla contraffazione dei prodotti alimentari italiani di qualità potrebbero nascere 300.000 posti di lavoro.

"Giochi" cattivi

Un gruppo di ragazzi si è divertito a usare come ostacolo, per saltare con lo skateboard, un senzatetto che cercava di dormire in strada. 

ritratto

Designato da Andreatta alla guida del Nuovo Banco Ambrosiano, il banchiere umanista ne fece un soggetto aggregatore trasformatosi nel più grande gruppo bancario italiano. Ha perpetuato in campo bancario i valori del cattolicesimo democratico esauriti quasi completamente con la fine della Dc 

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo