logo san paolo
venerdì 28 luglio 2017
 
Di cosa parliamo Aggiornamenti rss
Il parere di don Ciotti

Aspettiamo di conoscere le motivazioni che hanno portato a escludere il reato di associazione mafiosa nel processo di Roma. Tuttavia, sarebbe grave che la sentenza inducesse meccanismi di rimozione, gli stessi che per malafede e complicità hanno portato per decenni a negare la presenza delle mafie al Nord. Tanto più che tra queste e la corruzione il confine è sempre più labile

Liturgia

Ostie ai cinque cereali? Oppure con spruzzata di zucchero o una punta di miele per renderle più gradevoli al palato soprattutto dei bambini? Possibile che nel mondo l'eucaristia fosse diventata un Far West? Il cardinale Robert Sarah, prefetto della Congregazione vaticana per il culto divino, ha fatto chiarezza. E se qualcuno ha timore che le ostie possano essere pericolose per i celiaci...

L'Italia contrapposta

I privilegi abusati da una parte; il precariato con la voglia di farcela dall’altra. Il professore-avvocato-assenteista, esponente politico locale, pure impegnato nell’antimafia, che fa indignare i ragazzi calabresi onesti; e chi insegna da trent’anni con entusiasmo e passione. Due mondi a confronto, tutti italiani (e non solo a scuola)

Lettere al direttore

Un lettore ci scrive preoccupato: «C'è una crepa nella Chiesa: quasi un’opposizione tra cattolici che s'ispirano al Vangelo così com'è, con semplicità e misericordia, e altri per i quali la prima preoccupazione è la Tradizione, l'immutabilità delle norme, la sbandierata "identità cattolica". Temo che questa divisione si allargherà quando non ci sarà più papa Francesco». Don Antonio risponde

Lavoro e previdenza

Il presidente dell'Inps: «Proprio mentre aumenta tra la popolazione autoctona la percezione di un numero eccessivo di immigrati, abbiamo sempre più bisogno di migranti che contribuiscano al finanziamento del nostro sistema di protezione sociale». Quelli regolari versano ogni anno 8 miliardi contributi sociali e ne ricevono 3 in termini di pensioni e altre prestazioni sociali, con un saldo netto di circa 5 miliardi per le casse dell'Inps

Un bambino scrive al Santo Padre

»Un bambino che ha ricevuto come dono della Prima comunione un viaggio a  Loreto con l'Unitalsi ha scritto una letterina al papa, chiedendogli una benedizione e invitandolo a partecipare il prossimo anno. E il pontefice ha  risposto con parole di grande affetto.

Un cristiano con la toga

Ritratto inedito di un uomo giusto, ironico e sorretto da una fede forte e viva

stasera in tv

Rai 1 ricorda il giudice ucciso con un'opera che alterna parti recitate in cui il protagonista è Cesare Bocci e testimonianze come quella del fratello Salvatore che parla del suo rapporto con la fede e dell'unico sopravvissuto alla strage di via D'Amelio, Angelo Vullo.

Maltrattamenti e abusi

Il caso, che coinvolge anche Georg Ratzinger, fratello del papa emerito Benedetto XVI, è nato perché la stessa diocesi di Ratisbona ha voluto far luce sulla vicenda fino in fondo. Due intensi anni di lavoro e di indagine: il risultato segna una nuova tappa sulla via della totale trasparenza  intrapresa dalla conferenza episcopale tedesca presieduta dal cardinale di Monaco di Baviera Reinhard Marx

Società

È quanto emerge da uno studio dell'Osservatorio nazionale adolescenza, condotto su un campione di 8.000 teenager di tutta Italia. Già dagli 11 anni i ragazzi fanno spesso uso di alcol e quando superano i 14 le bevande alcoliche, con conseguenti comportamenti a rischio, sesso, guida in stato di ebbrezza e ultime, pericolose, mode selfie, entrano a far parte degli eccessi specie durante le vacanze (fonte, Adnkronos Salute).

La Strage di Via d'Amelio

«"Parlate della mafia - raccomandava Paolo Borsellino. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene". Che significa: diventate voi stessi il rovescio dell’omertà». La memoria di Borsellino e il suo messaggio che vive

Papa 2.0

Si chiama Juan Della Torre, è argentino e produce video che vengono visti da decine di milioni di utenti, soprattutto giovani. «Vi spiego il talento comunicativo di questo Papa»

il decalogo

Richard Wiseman, autore del libro Il potere del sonno, offre alcuni suggerimenti pratici per una bella dormita

l'esperto

Richard Wiseman è la massima autorità inglese nel campo dei disturbi del sonno, di cui soffre senza saperlo una persona su cinque. Ha scritto un libro Il potere del sonno (Vallardi) con lezioni, consigli ed esercitazioni pratiche per dormire meglio. Lo abbiamo intervistato e gli abbiamo chiesto alcuni consigli e di toglierci qualche curiosità

Reazione positiva

Dopo la rottura con il fidanzato Sarah Cummins di Indianapolis (Usa) ha deciso di non rinunciare al pranzo del matrimonio che aveva già pagato e ha dato ugualmente una festa invitando i senzatetto della sua città

Comunicare con le faccine

I simboli grafici che usiamo nei nostri cellulari per comunicare emozioni hanno una lunga storia e nella forma di emoticon risalgono al 1600. Dietro c'è un impero.  E a breve anche un film di animazione

Scuola Falcone

Dopo gli atti intimidatori, i professori rispondono a un alunno che chiede: "Perché devono sempre rompere la nostra scuola?" Diffondiamo, non lasciamoli soli.

L'ANALISI

Nel 2016, sotto la soglia minima di decente sopravvivenza si sono trovati 1.619.000 nuclei familiari residenti, per più di 4.742.000 persone. Il nostro è un Paese in cui la nascita di un figlio spinge i genitori al limite dell'indigenza. Un problema economico-sociale diventato intollerabile.

La sorte del piccolo Charlie Gard rimane incerta. il giudice dell'Alta Corte britannica non si è sentito di stabilire se il bimbo affetto da una malattia molto rara debba tentare o meno una cura alternativa stabilendo di aggiornare i lavori. La distanza tra i genitori del bimbo, i medici e norme di uno Stato che pare aver smarrito umanità.

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo