logo san paolo
mercoledì 20 settembre 2017
 
Di cosa parliamo Aggiornamenti rss
NAPOLI

Lo ha annunciato il capo della polizia di Napoli. "Voglio visitare le comunità personalmente insieme con i miei più stretti collaboratori". Agli incontri parteciperanno anche i sacerdoti

Ecumenismo

Il patriarca torna a Bologna dopo esserci stato già nel 2005, accolto dall’allora arcivescovo cardinale Caffarra. Oggi la Meditazione sul tema “Lo Spirito Santo nel mistero della liturgia della Chiesa”. Domani la funzione religiosa, ma non sarà possibile la concelebrazione e i cattolici non potranno accostarsi all’Eucarestia con rito ortodosso: il processo di unificazione non è compiuto

Cristiani perseguitati

Tom Uzhunnalil era stato catturato ad Aden da un commando di fondamentalisti, durante un sanguinoso assalto a una casa religiosa in cui morirono 4 suore. Determinante il ruolo di mediazione dell'Oman

calcio

Pregi e difetti del campione che domenica scorsa ha contribuito alla disfatta del Milan.

Fede o paravento?

«La mia convivente e io abbiamo una figlioletta di quasi un anno; viviamo assieme, è vero, ma lei vorrebbe che io dormissi nel letto matrimoniale, mentre io non me la sento: non siamo sposati e io sono un bravo cristiano…». Una situazione confusa: è ora di parlare chiaro. Lo facciamo con l'aiuto di Gilberto Gillini e Mariateresa Zattoni

Inizia la scuola...

«Il mio bambino è molto timido e ogni volta che deve affrontare una nuova situazione è sempre molto in ansia e agitato. Io cerco di infondergli sicurezza, ma spesso sto più male di lui. Ora, a settembre, inizia la scuola. La mia preoccupazione adesso è altissima» Cosa consigliare a questa mamma? Risponde l'esperto Alberto Pellai

Il bene più prezioso

Richard Pringle ha perso suo figlio Hughie quando aveva solamente 3 anni a causa di un’emorragia cerebrale causata da una patologia con cui era nato. Un anno dopo l’indescrivibile dolore, oggi confessa di aver imparato moltissime cose

Di ritorno dalla Colombia

"Ma un governo deve gestire questo problema con la virtù propria della prudenza. Deve chiedersi: quanti posti ho? Non solo riceverli, ma integrarli". Sull'aereo diretto a Roma, Jorge Mario Bergoglio parla (anche) di rifugiati e profughi. E traccia un bilancio del viaggio che lo ha portato in quattro diverse città del Paese dilaniato da guerra civile e narcotraffico.

Riapertura

Nell'epoca in cui le sale chiudono i battenti uno spazio cinematografico completamente ristrutturato.

Primo giorno

Sono oltre 8,6 milioni le ragazze e i ragazzi che tornano fra i banchi nella scuola statale e paritaria. Da oggi lunedì 11 settembre, le lezioni si aprono ufficialmente, secondo i calendari regionali. Nel saluto di inizio anno del ministro un pensiero particolare a chi torna tra i banchi nelle zone colpite dal terremoto.

SCUOLA

Oggi in alcune regioni si torna sui banchi di scuola. Ma ancora molti istituti non hanno completato il corpo insegnanti. La...

il viaggio in colombia

Francesco si sporge per salutare dalla papamobile e sbatte con il viso contro il vetro antiprioiettile. Qualche momento di paura, ma la visita prosegue

Campiello

A colloquio con la vincitrice del Premio Campiello Donatella Di Pietrantonio, una storia familiare tra modernità e tradizione.

Situazioni limite

«Aspettavo mio marito per Ferragosto, in Puglia. Non è venuto. Il figlio grande – 17 anni – mi ha guardato con commiserazione. "Ma non ti sei accorta che ha l’amico?!". Sono desolata, non so cosa fare». Rispondono gli esperti Gilberto Gillini e Mariateresa Zattoni: «Lo capiamo bene: ti senti sconvolta, ma questo potrebbe farti riflettere...»

maltempo

Una bomba d'acqua travolge il centro abitato. Un'intera famiglia tra le vittime. Il sacrificio del nonno eroe per salvare il nipotino. Il sindaco Nogarin: "E' presto per fare un bilancio"

Agonismo contro educazione

Possiamo dire salvo lo sport dei giovanissimi dalle scene più brutte che vediamo nel tifo e negli stadi del calcio per professione? Oppure sono i genitori i primi a dare il cattivo esempio? Ne parliamo con l'esperto Alberto Pellai

Lavoro e affetto

«Quando sento parlare di tutti quei giovani che faticano a trovare un lavoro e stanno legati alle loro famiglie d’origine mi si stringe il cuore. Poi però vedo anche ragazzi che non mollano, cercano un posto dove vivere e lavorare, anche se è lontano, e mi dico che anche noi della nostra generazione abbiamo dovuto fare tanti sacrifici». La domanda di una nonna: non saremo noi genitori e nonni ad essere bloccati dall'angoscia? Risponde Fabrizio Fantoni

Firenze

Il presunto stupro di due turiste americane da parte di due carabinieri non può inficiare la stima per la Benemerita: un metodo che dovremmo applicare anche per altre categorie, compresi gli stranieri, evitando generalizzazioni.

La nuova destra

Loro la chiamano remigrazione. Prevede un progetto per "ripulire" l'Europa dagli stranieri: niente nuovi ingressi, niente ricongiungimenti familiari, costituzione di un ministero dell'identità nazionale e di un alto commissariato per la remigrazione. "Lo scrive anche Mein Kampf", dice un dirigente di Bloc Identitaire registrato da una telecamera nascosta

Giovani irrequieti

«Ci sono dei pomeriggi strani in cui Barbara si trascina dal divano alla poltrona al letto. Accende e spegne la Tv, gira i canali a vuoto. È scontenta e nervosa, non trova pace. Io le dico di non stare lì ferma e di fare qualcosa, ma lei non mi ascolta, anzi, mi caccia via» Si può restare stupiti nel vedere una ragazza attiva che si ferma: cosa c'è dietro questi momenti?

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo