logo san paolo
lunedì 20 febbraio 2017
 
Di cosa parliamo Aggiornamenti rss
Le domande dei lettori

Gianpaolo ci scrive chiedendo se chi non partecipa alla Messa nei giorni di precetto compie un peccato grave, cioè mortale. La risposta del teologo Luigi Lorenzetti.

STATI UNITI

Il prete cattolico americano nel 1995 aveva sottoscritto la “Declaration for life”, precisando che la persona trovata colpevole del suo eventuale omicidio non doveva essere condannata a morte. Nell’aprile del 2016 padre Robert è stato ucciso in Georgia. Il procuratore di Augusta ha chiesto, nel suo atto di accusa, che in caso di condanna sia applicata la pena capitale. Ma tre vescovi chiedono che sia  rispettata la volontà espressa da padre Robert.

USA

Forse non era esagerata quella copertina del settimanale tedesco Der Spiegel che, dopo la vittoria elettorale di Trump, raffigurò il nuovo presidente degli Stati Uniti lanciato come un meteorite contro la Terra...

Polsi

Inchini e infiltrazioni nelle processioni, e non solo al noto santuario di Polsi. A lungo la criminalità organizzata calabrese ha sfruttato i riti religiosi per affermare il proprio potere. Ma dopo la scomunica del Papa, qualcosa sta cambiando, a partire dai decaloghi per le processioni “pulite”

IL SERVIZIO SU JESUS DI GENNAIO

La lettera di un genitore

Un genitore annuncia pubblicamente di non essere più iscritto al gruppo della classe di suo figlio, e di essere più sereno, dando così importanza solo alle questioni di rilievo senza perdersi più in chiacchiere futili e ansiogene

LA DOMANDA - GRUPPI WHATSAPP DEI GENITORI: UTILI O UNA PERDITA DI TEMPO?

la lettera

Ha commosso il web l’appassionata lettera d’amore scritta su Facebook dall’economista Francesco Forte alla moglie Carmen Cignoli scomparsa qualche giorno fa dopo 65 anni di matrimonio insieme. Il primo incontro nel luglio del 1951, poi le cartoline e qualche incontro di sfuggita

TORINO, LA CHIESA

Dopo il funerale di Franco, che conviveva da 52 anni con un altro uomo, Gianni, don Gian Luca Carrega, sacerdote che da quattro anni coordina un progetto di accompagnamento pastorale rivolto alle persone omosessuali, precisa il senso delle sue parole alle esequie. E conferma: «Se una persona confessa di aver avuto rapporti di promiscuità occasionali, con persone diverse, può essere assolta. Chi invece ha scelto una convivenza stabile, come Franco e Gianni, che per 52 anni hanno condiviso gioie e fatiche, si trova in una condizione peggiore».

L'ANALISI

L'Isis, allargatosi nella primavera del 2014 in Siria e in Iraq, ancora dev'essere fermato e il terrorismo islamico negli ultimi anni non ha fatto che aumentare. Però adesso c'è il clamoroso e approssimativo Donald con cui prendersela. Una pacchia

Scuola e famiglia

C'è tempo sino alle 20 del 6 febbraio per l'iscrizione alle superiori. La scuola che ha perso più appeal è il liceo classico. Dietro il fenomeno, una pericolosa convinzione: che gli studi umanistici siano inutili nel mondo del lavoro. Ma non è così

Stop agli immigrati di sette Paesi musulmani

Proteste e cortei all'areoporto di New York per l'ordine esecutivo di Trump di espellere i rifugiati che provengono dai sette Paesi a maggioranza islamica, compresi Iran e Siria. Intanto Ann Donnelly, giudice federale di Manhattan, ha emesso un'ordinanza di emergenza che temporaneamente sospende le espulsioni decise dall'Amministrazione americana.  

Le parole di Francesco

Preoccupato perché le statistiche dimostrano un numero crescente di “abbandoni” nelle congregazioni religiose, Bergoglio ha confermato che la vita consacrata sta subendo una emorragia «che indebolisce la stessa Chiesa». E' la cultura del frammento, del provvisorio, che può condurre a vivere “à la carte”. E ha ricordato la storia di «un bravo ragazzo impegnato in parrocchia che voleva diventare prete... Ma solo per dieci anni»...

Processo Ruby ter

L'ex premier ed ex cavaliere è accusato di corruzione in atti giudiziari. Il processo si aprirà il 5 aprile. Silvio Berlusconi tra aprile-giugno 2015 e il novembre del 2016 avrebbe continuato a versare soldi, in qualche caso anche in tranche da 15mila euro, ad almeno 13 delle ragazze che avrebbero testimoniato il falso nei processi sul caso Ruby e sulle serate hard ad Arcore. Ma secondo i suoi avvocati, "si processerà Silvio Berlusconi per il reato di generosità".

Famiglia, risorsa d'emergenza

Secondo i dati Eurispes, il 14% dei giovani adulti usciti di casa è tornato indietro.Una sconfitta o la possibilità di ricaricare le pile per provarci un’altra volta? Le risposte del rapporto

educazione

Ci sono delle regole da rispettare in ogni scuola. Chiamare in causa un legale per difendere un presunto diritto leso del...

Film o realtà?

Il divertentissimo film "Smetto quando voglio", in onda stasera su Rai Tre, porta alla ribalta il tema quanto mai attuale dei giovani con brillanti titoli di studio che si trovano costretti a sbarcare il lunario con lavori umili. E intanto a Palermo a un bando per 15 posti da sciuscià hanno risposto laureandi e laureati.  

Nella classifica di Euromonitor sulle cento destinazioni più visitate trionfo delle città orientali. E per trovare una meta...

Lettera di un assassino

Carlo Lissi, nel 2014, uccise moglie e figli a Motta Visconti. Condannato all'ergastolo, ha deciso che rinuncerà al secondo grado di giudizio, perché – ha spiegato – ritiene giusta la pena che gli è stata inflitta

Anniversario

Cosa chiederesti a Wolfgang Amadeus Mozart se lui fosse qui? La domanda rivolta ad alcuni musicisti nel giorno del 261mo compleanno del grande compositore austriaco

anno giudiziario

Inaugurando l'Anno giudiziario 2017 il Primo presidente della Corte di Cassazione Giovanni Canzio ha invitato Pm e avvocati alla sobrietà con i media, ma il processo mediatico deriva da tanti fattori, primo fra tutti la distanza siderale tra i tempi della giustizia e quelli dei mezzi d'informazione

MOBILITAZIONE

Il 26 gennaio, don Giuseppe Carmelo, parroco al Pallonetto, ha spostato in strada l'abituale momento di preghiera del giovedì. Qualche giorno fa,un'operazione dei Carabinieri portò allo smantellamento di una centrale di spaccio che utilizzava bambini di 8 anni. Il sacerdote e la sua comunità hanno voluto così rilanciare il ruolo educativo e sociale della Chiesa.

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo