logo san paolo
martedì 22 maggio 2018
 
Fotogallery

Gli "Oscar della solidarietà", tredici campioni premiati dai City Angels

26/01/2017Tredici campioni di solidarietà sono stati premiati martedì nella Sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, nell'ambito della sedicesima edizione de “Il Campione” il riconoscimento istituito dai City Angels, l'associazione di volontariato che assiste clochard e disabili. A ricevere la statuetta realizzata dai detenuti del carcere di Bollate, tra gli altri, sono stati Francesco Wu, il leader della comunità cinese di Milano (per l'integrazione), l'associazione sportiva Briantea84 di Cantù che promuove lo sport per giovani e in particolare per disabili, la fondatrice di Cuore e Parole Onlus, l'associazione che si occupa di contrasto al bullismo e al disaggio giovanile Paola Brodoloni, Angela Cocozza che a Roma Termini ha fondato una associazione che aiuta ragazzi stranieri ad integrarsi attraverso il ballo. La deputata del Pd Ileana Argentin, disabile e promotrice della legge sugli aiuti alle famiglie dei disabili, la Bar Boon Band in cui suonano dei senzatetto, Alberto Senigallia fondatore di Progetto Arca che a Milano e Roma assiste migranti e senzatetto, Giuseppe Calogero che dirige il progetto Mentore contro l'abbandono scolastico a Milano, Napoli, Trento. Infine don Antonio Loffredo, il parroco del Rione Sanità a Napoli che coinvolge i giovani in attività di vario tipo per allontanarli dalla criminalità. I vincitori sono stati selezionati da una giuria composta da direttori e giornalisti di sedici testate tra cui Famiglia Cristiana e Avvenire. «Milano deve essere città leader in Italia anche nel modello del buon vivere sociale», ha spiegato il sindaco Beppe Sala. «Continuiamo così. Voi siete la parte migliore di Milano». «Cerchiamo campioni di civiltà, solidarietà, civismo», ha spiegato il fondatore dei City Angels Mario Furlan. « Qui non ci sono solo facce note ma soprattutto persone sconosciute». Premio alla carriera a Beppe Carletti, leader dei Nomadi, e don Gino Rigoldi

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Pubblicità
vetrina onlus

Basta una donazione per aiutare MSF a continuare a essere al fianco dei Rohingya. Abbiamo bisogno del tuo aiuto: dona ora

Edicola San Paolo