logo san paolo
giovedì 24 maggio 2018
 
Spettacolo e cultura Aggiornamenti rss
 
festival di cannes

La grande musica irrompe sulla Croisette con il film del russo Serebrennikov, attualmente agli arresti domiciliari, ambientato nell'Unione Sovietica degli anni '80, quando i giovani, ascoltando David Bowie e i Velvet Underground sognavano un futuro migliore.

CANNES

Il potente affresco di Sergei Loznitsa su un Paese europeo dimenticato dall'Europa, tra preghiere e mitragliatrici.

Stasera in Tv

L'attrice è la protagonista di La mafia uccide solo d'estate in onda su Rai 1 stasera. «Credo che  una delle chiavi del successo della serie», dichiara, «sia la demolizione di tutti i cliché dei mafiosi, che non vengono mostrati come superuomini, ma in tutta la loro grettezza»

Festival di Cannes

Delude Everybody knows di Asghar Farhadi, il film scelto per aprire il Festival di Cannes. Nonostante la presenza dei due divi, coppia anche nella realtà, una storia sulla carta interessante si rivela una stanca soap opera. 

Eroe antimafia

La militanza politica e la la lotta alla mafia del poeta e giornalista di Cinisi, ucciso il 9 maggio 1978.

Ripubblichiamo una parte l'intervista con Ermanno Olmi contenuta nel numero 9 del 2008 di Famiglia Cristiana, in occasione...

Teatro

Laura Curino torna a Milano con Santa Impresa, dedicato ai santi “sociali” che nell’Ottocento operarono a Torino, tra cui Giuseppe Cafasso, don Giovanni Bosco, Giuseppe Cottolengo, Francesco Faà di Bruno, la marchesa Giulia di Barolo e Leonardo Murialdo

dossier

Si è spento all'età di 87 anni. Dopo aver esordito con i documentari industriali, ha realizzato capolavori molto diversi l'uno dall'altro, che hanno ricevuto importanti riconoscimenti, tra cui la Palma d'oro per "L'albero degli zoccoli". L'ultimo del 2017, sul cardinale Carlo Maria Martini 

Inchiesta in Tv

In onda su Sky TG24 HD lunedì 7 maggio 2018 alle 20.20 "Veleni quotidiani" uno speciale per svelare le sostanze dannose per salute contenute in vestiti, cellulari... Ci si può difendere?

Lutto nel mondo dello spettacolo

Paolo Ferrari, il grande attore di cinema, televisione, ma soprattutto di teatro, è morto a Roma a 89 anni. È stato anche un famoso doppiatore. Aveva lavorato, tra gli altri, con registi come Blasetti, Petri, Zeffirelli. Era malato da tempo

Festival Biblico 2018

Conferenze, letture, meditazioni, ma anche concerti, mostre e spettacoli in cinque province venete per capire ciò che la Sacra Scrittura ha da dire sul futuro. A tutti, credenti e non

Il ciclista cittadino d'Israele

Il 2 maggio Israele ha dato la cittadinanza al grande ciclista toscano, che salvò dal lager centinaia di ebrei. Finché visse, il campione non ne parlò mai. In questa intervista il figlio Andrea, recentemente scomparso, ricordava il padre in occasione  della sua nomina a Giusto tra le nazioni conferitagli dallo Yad Vashem, il Memoriale delle vittime dell’Olocausto

Stasera in Tv

La trama, le curiosità (e gli errori storici) del kolossal del 1960 di Otto Preminger con Paul Newman che racconta la fondazione dello Stato ebraico nel 1948

Guareschi

Intervista a Davide Barzi, curatore dell’edizione a fumetti di “Mondo Piccolo - Don Camillo", a 110 anni dalla morte di Giovannino Guareschi.

Idee originali

Passa i giorni in fila pagato da clienti che non vogliono perdere tempo per sbrigare pratiche o entrare nei musei

Rinascere

«Sapete come funziona, sei un artista, prima te la offrono, poi la compri e a un certo punto non sei più tu. Io ero la Iena White, ma non ero più Clemente». La confessione del rapper Clementino. Che è caduto nell'abisso, ma si è rialzato

La festa del 25 aprile

In occasione della Festa della Liberazione e a pochi giorni dalla scomparsa di Vittorio Taviani, riproponiamo l'intervista che ci ha rilasciato il fratello in occasione dell'uscita del loro ultimo film, Una questione privata, imbevuto come molti altri degli ideali della Resistenza con cui entrambi sono cresciuti.

Cinema

Esce domani nelle sale "Loro", prima parte del film che Paolo Sorrentino ha realizzato sulla figura di Silvio Berlusconi. L'opera doveva andare a Cannes, ma probabilmente non sarà al festival: Forse perché non ha convinto i selezionatori, e nemmeno noi. Il regista imita Fellini, ma è lontano anni luce...

L'appello

Colpito da un problema agli occhi, e ipovedente, l'attore attende da un anno l'assegno di invalidità.  In stato di povertà anche altri personaggi noti, come Luciana Turina, Leopoldo Mastelloni e Flavio Bucci

Animazione

In occasione dell'uscita su Premium Play, Infinity e negli Store Digitali del film di animazione candidato all'Oscar un laboratorio al Museo della scienza e della tecnologia di Milano domencia 22 aprile, con il doppiatore  Fabrizio de Flaviis

Pubblicità
vetrina onlus

Basta una donazione per aiutare MSF a continuare a essere al fianco dei Rohingya. Abbiamo bisogno del tuo aiuto: dona ora

 
Multimedia
Edicola San Paolo