logo san paolo
venerdì 17 agosto 2018
 
Video

L'appello dei genitori di Giulio Regeni, ancora in attesa della verità

25 gennaio 2018 "Venticinque gennaio 2018: due anni senza Giulio. Un tempo enorme senza avere risposte su sequestro, tortura ed uccisione del nostro caro Giulio": inizia così l'appello su Youtube di Paola Deffendi e Claudio Regeni, genitori del giovane ricercatore friulano tragicamente scomparso al Cairo giusto due anni fa. Oggi, ricordano i Regeni, "l'Italia si tingerà nuovamente di giallo", il colore diventato il simbolo di quel "popolo" che chiede verità e giustizia su una vicenda che ha ancora troppi lati oscuri e che ha conosciuto clamorosi depistaggi e omertà. Cortei e fiaccolate silenziose sono previste in oltre cento piazze di tutt'Italia, da Fiumicello, il paese natale di Giulio, a città del Sud, in risposta all'appello dei genitori del giovane e di Amnesty International.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo