logo san paolo
venerdì 26 aprile 2019
 
Video

La psicologa di Msf e i bambini sulla Diciotti: «Erano esausti e uno di loro è stato al buio per un anno»

23 agosto 2018 La drammatica testimonianza di Nathalie Leiba di Medici senza frontiere che ieri sera, a Catania, ha assistito alcuni dei 27 minori sbarcati dalla nave Diciotti. «Uno di loro non riusciva a vedere bene, aveva le pupille dilatate, mi ha raccontato di essere stato detenuto al buio per un anno» racconta Nathalie. Questi bambini sono sopravvissuti alla Libia e a un terribile viaggio in mare, come tutte le persone bloccate da giorni a bordo, raccontano gli operatori di Msf presenti in Sicilia che chiedono l'immediato sbarco di tutti i passeggeri.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo