logo san paolo
martedì 22 maggio 2018
 
Video

Il gesto plateale della giudice con la lettera di Larry Nassar: «Farneticare non l'aiuterà»

26 gennaio 2018 Il processo era di quelli ad alto tasso emotivo: ce ne sono in tutto il mondo. Ma le frasi spiazzano ugualmente chi è abituato agli algidi dispositivi di sentenza italiani. Per non dire del gesto sprezzante con cui la giudice Rosemarie Aquilina ha lasciato cadere, senza leggerla, la memoria difensiva di Larry Nassar, il medico dichiarato colpevole di abusi sulle ginnaste Usa. Le immagini che raccontano i momenti più drammatici del processo e L'ANALISI DI FC

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo