logo san paolo
giovedì 23 febbraio 2017
 
Volontariato e valori Aggiornamenti rss
 
fondazione barilla

Rispetto a chi adotta altri modelli alimentari, questo regime alimentare è un elisir di lunga vita, permette di ridurre anche il nostro impatto sull’ambiente e fa bene al portafogli. A dirlo sono i ricercatori della Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition che ha presentato al Festival del Giornalismo Alimentare di Torino la nuova edizione della Doppia Piramide Alimentare Ambientale

Diritti umani

Nella sua denuncia Amnesty non resta nel vago, fa nomi e cognomi: «Da Trump a Orban, da Erdogan a Duterte, sempre più politici che si definiscono anti-sistema stanno brandendo un’agenda deleteria che perseguita, usa come capri espiatori e disumanizza interi gruppi di persone».

Nata in Italia, sempre rimasta nel nostro Paese fino al compimento del 18° anno d’età, due problemi dividevano la ragazza dalla cittadinanza italiana: essere figlia di rom bosniaci ed essere disabile. Ecco cos’è accaduto…

dossier

“L’Italia sono anch’io” torna in piazza il 21 febbraio (a Milano e Roma) e annuncia la manifestazione nazionale per il 28: la campagna, che ha messo insieme tante organizzazioni della società civile e anche un grosso gruppo di parlamentari, chiede di cambiare la legge sul diritto di cittadinanza per i giovani stranieri che vivono nel nostro Paese. La legge, già approvata alla Camera, è arenata al Senato da ben 16 mesi

Generosità social

È accaduto a Rovigo:  un disoccupato e la moglie che lavora saltuariamente  si privano degli anelli nuziali. Don Gianni Vettorello lancia l'appello nei social e  riesce a riacquistare le fedi alla coppia, anche grazie alle offerte dei terremotati. "Ma manca la cosa più importante: il lavoro"

Guerra dimenticata

Figlia di una italiana e di un medico yemenita, racconta cosa significano 22 mesi di conflitto. «Il mio bellissimo paese non esiste più. I bambini ora muoiono anche di fame e di banali malattie»

San Valentino

I regali solidali sono una buona idea non solo a Natale. Anche per San Valentino, festa degli innamorati, associazioni e Ong propongono una serie di oggetti o iniziative per esprimere la vicinanza a chi è in difficoltà

Dalla parte di Nice

A Mestre una serata con Lella Costa, dedicata al progetto #dallapartediNice, che sette giornalisti dedicano alle bambine e ragazze africane. Lo scopo è far conoscere le storie di violenze subite, ma anche di libertà riconquistata, di ragazzine come Marveille, che un giorno, in RD Congo, volevano uccidere…

Cattivi esempi

Volete educare vostro figlio alla “cultura delle armi”? Volete fargli desiderare l’ebbrezza di imbracciare un vero fucile o di una pistola semiautomatica? Per farlo, se vostro figlio è minorenne, avreste dovuto portarlo nella cittadina veneta. L’unica in Europa dove sono ammessi i minori

Spada di Damocle

A nord di Parigi si costruisce la più grande « discarica » nucleare d’Europa. Tremila ettari di terreno sono così espropriati, talvolta grazie a ricatti e pressioni, per sotterrare tonnellate e tonnellate di scorie radioattive. Malgrado diversi incidenti già occorsi, il governo francese minimizza da sempre il pericolo atomico.

NUOVE INIZIATIVE

Diffondere il lavoro. La missione da compiere è questa. La rassegnazione deve lasciare posto all’entusiasmo, ai valori all’impegno e alla perseveranza

sms solidale

Per sostenere il percorso di crescita dei bambini e ragazzi che vivono fuori dalle famiglie d’origine e sono accolti nei 7 Villaggi in Italia, SOS Villaggi dei Bambini lancia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Nessun bambino nasce per crescere da solo”. Perché ai più piccoli venga sempre garantito un futuro. Per sostenere questa iniziativa, fino all’11 febbraio, è possibile donare con un sms o chiamata da rete fissa al 45522

Don Antonio risponde

«In una riunione di genitori  è emerso che anche ad alcuni nostri figli sono pervenuti messaggi e foto pornografiche. In qualche caso abbiamo scoperto di scambi di messaggi con pedofili». Difendere i ragazzi dai pericoli 2.0: il messaggio di queste famiglie e di don Antonio non può essere ignorato

L'appello

E' una lettera aperta che gli studenti del liceo Copernico di Prato hanno inviato, tramite il Movimento "No slot" al capitano della Roma: "Per noi sei una bandiera, vieni dalla nostra parte". 

VIA DALL'INFERNO

La giovane nigeriana ha ritrovato dignità e pace grazie all'aiuto di suor Rita Giaretta e di casa Rut, a Caserta. La sua storia presentata alla vigilia della Giornata contro il turpe commercio di persone che si celebra ogni anno l'8 febbraio in coincidenza con la memoria liturgica di santa Bakhita, che ben conobbe nella sua vita le sofferenze legate alla perdita della libertà. 

giornata contro lo spreco

Ogni anno 1,3 miliardi di tonnellate di cibo viene sprecato senza arrivare neanche a tavola. Si tratta di circa 4 volte la quantità di cibo necessaria a sfamare le quasi 800 milioni di persone sul pianeta che sono denutrite. Tra i paesi più virtuosi nella lotta allo spreco ci sono Francia, Australia, Sudafrica e anche l’Italia, grazie alla recente legge approvata nel 2016

Ricordando modesta

Accadde 34 anni fa: Modesta, una signora anziana e senza dimora, morì senza soccorsi. La Comunità di Sant'Egidio non dimentica: da domenica 5 febbraio ricorda le persone senza casa che come lei hanno perso la vita. E rilancia: continua l'accoglienza notturna nella chiesa di san Calisto. Sul numero 6 di Famiglia Cristiana il reportage realizzato stando una notte con loro..

Denuncia della "Papa Giovanni XXIII"

La Comunità fondata da don Benzi rileva che in alcune zone del nostro Paese le baby prostitute, poco più che adolescenti, arrivano a coprire il 50% delle presenze sul territorio. «Quelle che incontriamo in questo periodo sono tutte nuove», continuano i responsabili dell'Unità di strada di Verona, «e ci raccontano di essere arrivate da uno o due mesi con i barconi, dopo essere passate dalla Libia».

Solo frasi fatte

«"Beh, l’importante è star bene". Sono guarito da un linfoma, ma vi dico che questa è la peggior frase che si possa dire a un invalido disoccupato». Don Antonio risponde al lettore

MAMMA CORAGGIO

Piccolo miracolo a Brindisi: una madre malata fa nascere il suo piccolo interrompendo le terapie per non danneggiarlo. Una storia a lieto fine...

Pubblicità
Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo