logo san paolo
mercoledì 25 aprile 2018
 
Volontariato e valori Aggiornamenti rss
 
La rivoluzione dell'accoglienza

La prima tranche del finanziamento da parte del Viminale sarà di 10.373.000 euro, cifra con la quale saranno coperti 184 giorni di accoglienza. Si parla di 800 posti per gli adulti e di 240 per i minori non accompagnati. L'Anci: «Innovazione intelligente e lungimirante»

Dall'elaborazione del lutto di una persona cara alla gestione del conflitto con un compagno o con un docente: ecco cos'è (e...

Don Luigi Ciotti

Ma anche la presa di coscienza dei giovani figli dei boss o contigui ai clan: per l’universo mafioso queste “diserzioni” sono...

L'interessante figura di un imprenditore che non ha mai badato (solo) al profitto. Una storia esemplare nella Torino in cui la...

Generazione Identitaria

Un link lega l'indagine sulla nave Iuventa con l'operazione della destra europea “Defend Europe”. È il contatto tra la società di sicurezza privata Imi Security Service. Sono loro che per primi segnalano “talune anomalie del servizio di search and rescue svolto ad opera della Iuventa...

Ong nel Mediterraneo

La nave Iuventa della Ong Jugend Rettet è stata sequestrata per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina: si rinfocola la polemica. Le prime valutazioni dei magistrati nell'inchiesta della Procura di Trapani

aziende di valore

Le due aziende promuovono insieme un progetto a favore della sostenibilità ambientale e della biodiversità che comprende la...

CISV e Fondazione ACRA hanno dato vita al progetto EAThink in più di cento scuole primarie e secondarie di tutta Italia con il...

In mare contro le leucemie

Dopo aver perso sua figlia, Giuseppe Navoni, che è anche uno skipper, ha fondato la sezione di Brescia dell'Ail, l'Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma, di cui cui è presidente. La sua passione per le barche lo ha convinto a sperimentare "una terapia complementare" per i malati di leucemie e i loro familiari, "sognando Itaca" e portando la meraviglia del mare negli occhi di due bambini

Guerra in mare

Business rifugiati

“Generazione identitaria”, sigla della estrema destra europea, è pronta a riportare in Libia i rifugiati raccolti a sud della Sicilia, con lo slogan “Defend Europe”. Ora hanno una nave, la C-Star. Dietro ci sono interessi inquietanti

Vetrina CSR

Whirlpool Corporation ha sempre avuto nel proprio DNA l’idea di facilitare la vita grazie a soluzioni intelligenti in grado di permettere alle persone di concentrarsi su ciò che conta di più nelle loro vite. Scopriamo l'impegno dell'azienda che ha donato al Papa la Lavanderia di papa Francesco

solidarietà

Torna anche quest’anno sui litorali italiani la Carovana del Cuore con i volontari della Fondazione Paoletti a sostegno dei progetti di educazione e ricerca realizzati in aree di crisi come Siria, Congo, Haiti, India e Nepal. Prima tappa il 15 luglio a Porto Ercole, in provincia di Grosseto.

Iniziative

Abbattere i muri che spesso impediscono ai disabili di poter praticare sport. È lo scopo del progetto Able to Play dell’Associazione Mazzola, nata un anno fa a Milano per promuovere percorsi di inclusione attraverso attività sportive e all’aria aperta, e che oggi propone un interessante strumento online per trovare i centri sportivi che propongono attività dedicate

oltre le barriere

Dall'8 al 29 luglio, in Toscana, torna il progetto promosso dalla Fondazione Paideia Onlus, rivolto ai nuclei familiari con figli con disabilità. L'idea: vivere tre settimane di relax, divertimento e amicizia, grazie al sostegno costante dei volontari.  

solidarietà

Il ricavato dell'edizione 2017 è stato consegnato a quattro organizzazioni non profit milanesi che realizzano progetti a favore dei giovani delle periferia: La Strada Onlus, La Lanterna Onlus, Amici di Edoardo Onlus e Azione Solidale Onlus

Sport senza frontiere e Walt Disney

Non dei piccoli campioni, ma dei ragazzini allegri, sereni, che si divertano giocando insieme. È questo l’obiettivo del programma di responsabilità sociale “Dalla parte dei bambini”

Terrorismo

La Cassazione conferma in via definitiva le condanne all'ergastolo di Maggi e Tramonte e ammette che pezzi dello Stato hanno tramato contro la democrazia. Ci sono voluti 43 anni per arrivare alla prima condanna per una strage terroristica di matrice politica. Intanto, Maggi è un uomo anziano e malato e chiederà di non eseguire la sentenza e Tramonte si è dato alla fuga, ma è già stato arrestato dai carabinieri del Ros a Fatima, in Portogallo

aziende di valore

Cantine Settesoli. L’azienda vitivinicola ha lanciato una raccolta fondi per promuovere interventi di restauro di Selinunte,...

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo