logo san paolo
domenica 29 gennaio 2023
 
Anno giudiziario

Giustizia, l'eterno scarto tra dibattito e realtà


Mentre la politica si agita sulla separazione delle carriere dagli uffici giudiziari emerge l'annosa carenza di personale soprattutto amministrativo. Ma il tema non ha appeal e finito l'anno giudiziario nessuno ne parlerà più

 
dossier

Nel libro scritto con Cristina Petit A casa di donna Mussolini (Solferino), Alberto Szegö racconta l’incredibile vicenda della sua famiglia negli anni delle persecuzioni razziali: «Trovammo rifugio a Premilcuore, a due passi da Predappio, nella casa della sorella del Duce. Quando scoprì la nostra identità non ci denunciò»

visita del papa in africa

Tra gli articoli della pubblicazione mensile della San Paolo, un'intervista a Léonard Santedi, famoso teologo e rettore della prestigiosa Università cattolica del Congo 

giorno della memoria

L’alleanza tra le comunità ebraica e romanès. Dal 18 gennaio 2023 il suo nome è rientrato nello spazio pubblico di Trieste. «Qui suonava Romano Held»: così si legge nella pietra di inciampo posta in piazza della Libertà, di fronte alla Stazione

cosa nostra

A colloquio con lo storico Giuseppe Carlo Marino: «La lunga latitanza di un boss del genere è una specie di grande “buco nero” dentro il quale ci sono parecchi misteri irrisolti della storia nazionale»

il papa

Francesco all’Associated Press: «I vescovi che sostengono leggi che discriminano la comunità gay commettono peccato. Criticarmi non è sbagliato, significa che c’è diritto di parola. L'unica cosa che chiedo è che me le dicano in faccia, perché è così che cresciamo tutti». Con Benedetto «ho perso un padre e una sicurezza»

PubblicitàMyBestOptions

L'analisi

Il sociologo Rocco Sciarrone (intervistato anche nel lungo servizio su Matteo Messina Denaro pubblicato da Famiglia cristiana in edicola da oggi) spiega che la forza delle mafie è nelle reti di complicità ad alti livelli. Chiede di non smantellare le intercettazioni e di occuparsi anche di 'ndrangheta

IL CASO

“Spare. Il minore”, la biografia del principe Harry, è un successo editoriale incredibile, oltre 3,2 milioni di copie vendute nel mondo dopo appena una settimana dalla pubblicazione. In tal modo lui e la moglie Meghan, la regale coppia auto esiliata, si assicurano fama e soldi. Come ne escono la Gran Bretagna e la monarchia?

Pubblicità

tragedia al pertini

Dopo la tragedia capitata al Pertini di Roma sono tante le mamme che hanno fatto lo stesso pensiero: «Quel bimbetto soffocato...

cinema

Abbiamo visto l'anteprima del film che andrà in onda il 27 gennaio su Rai scuola. La storia della coraggiosa danzatrice Edith Eger, ebrea ungherese arrestata dai nazisti a 16 anni e sopravvissuta al lager

teatro

In "Il cacciatore di nazisti" l'attore interpreta la figura dell'ex internato ebreo che fece arrestare oltre mille criminali del Reich e strappa all'oblio la memoria dello Sterminio. Un esempio indimenticabile (in tutti i sensi) di teatro civile

teatro

Al Franco Parenti di Milano Carlo Cecchi è il “Santo bevitore” con la direzione di Andrée Ruth Shammah che ne cura l’adattamento dopo l’allestimento del 2006 con Piero Mazzarella: «È uno spettacolo nuovo che si gioca su vari livelli a cominciare dalla conversione di Roth al cattolicesimo»

Unità dei cristiani

Francesco, nel chiudere la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani ricorda che non basta costruire templi o dirsi cristiano se intanto si distrugge l'uomo che è tempio di Dio. E dice no a ogni forma di nazionalismo chiuso e violento

I libri più venduti

 
Le iniziative di Famiglia Cristiana
 
Multimedia
A colloquio con il padre
Calendario
Santo del giorno
San Costanzo
Video
 
Liturgia del giorno

2Sam. 12,1-7a.10-17; Sal 50 (51); Mc 4,35-41
    

Secondo le quattro redazioni della sua passio, Costanzo subì il martirio durante la persecuzione di Marco Aurelio: tradotto davanti al console Lucio, fu barbaramente flagellato, indi rinchiuso con altri compagni in una stufa accesa dalla quale uscì illeso. Ricondotto in carcere, convertì i suoi custodi che lo aiutarono a fuggire. Rifugiatosi in casa di un certo Anastasio, cristiano, fu insieme a lui nuovamente arrestato. Dopo varie peripezie nelle carceri di Assisi e di Spello, venne decapitato nei pressi di Foligno. In effetti in questa città, vicino a Porta Romana, esisteva una chiesa a lui dedicata, che fu poi demolita nel 1527, quando tale località era ancora chiamata «campagna di San Costanzo». Dopo il martirio, le spoglie del santo furono portate a Perugia e sepolte non lontano dalla città, in un luogo dove sorse la prima cattedrale perugina. E in quella stessa zona fu poi eretta l’attuale chiesa di San Costanzo consacrata, secondo una iscrizione esistente nell’antico altare, nel 1205 dal vescovo Viviano. La stessa fu restaurata nel 1888. Una tradizione antica e seria fa ritenere assai probabile che Costanzo sia stato il primo vescovo di Perugia, dove è venerato come uno dei protettori della città. A lui furono attribuiti due miracoli: la guarigione di una donna affetta da completa cecità e di un nobile perugino di nome Crescenzio, sofferente da molti anni di inguaribile paralisi agli arti inferiori. Entrambi, dopo essere stati benedetti da Costanzo, furono di colpo risanati. Il culto per il santo si diffuse anche fuori dell’Umbria. Nel 1781 fu fatta una ricognizione delle sue reliquie che, nel 1825, con grande solennità furono traslate dal vecchio al nuovo altare, sempre nella attuale chiesa di San Costanzo: qui, alla festa odierna, le ragazze nubili vengono a chiedere se si sposeranno entro l’anno, guardando il gioco di luci riflesse sull’immagine del santo: se si avrà l’impressione che egli abbia fatto l’occhiolino, significa che le nozze ci saranno.

   

Neis, scopria la nuova ed elegante enciclopedia illustrata dei santi
 
Il vangelo della famiglia
Rito Romano / Rito Ambrosiano
 
Le iniziative San Paolo
 
I blog selezionati
Il buongiorno di don Lillo
Don Lillo Drogo

Un podcast al giorno. Medita e prega con noi

Uno spazio con musica, canti, testimonianze, preghiere per accompagnare la tua...

Rito romano
Laura Paladino

IV domenica del Tempo Ordinario (anno A) - 29 gennaio 2023

Beati noi tutti, poveri e figli amati   In quel tempo Gesù, vedendo le...

Rito ambrosiano
don Pietro Guzzetti

Domenica 29 gennaio 2023 - Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

Nella domenica odierna festeggiamo la festa della Sacra Famiglia di Gesù, Maria...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Edicola San Paolo