logo san paolo
mercoledì 28 febbraio 2024
 

Sardegna, vittoria in campo largo

politica

Alessandra Todde è il primo governatore donna della Sardegna, sostenuta da una coalizione formata da Pd e Cinque Stelle. Nel Centrodestra si riflette sull'inopportunità del voto disgiunto. Ma le tensioni tra Lega e Fratelli d'Italia sono destinate a continuare in vista delle europee

Commenta
0
 
I vostri commenti

    L'articolo non ha ancora alcun commento

    calabria

    Don Felice Palamara, il sacerdote anti-'ndrangheta miracolato due volte


    Dopo le minacce dei giorni scorsi per il suo impegno contro la criminalità organizzata qualcuno ha messo della candeggina nel vino della Messa. Ha accostato le labbra al calice e ha sentito un odore sospetto. Nel 2008 guarì per intercessione di don Mottola, divenuto beato nel 2021 proprio in virtù di quel prodigio

    Altri articoli


    «Così don Mottola mi guarì e mi fece diventare prete»
    Commenta
    0
     
    I vostri commenti

      L'articolo non ha ancora alcun commento

       
      il ricordo

      Il volontario della Sanità si prodigava per gli "ultimi" del quartiere di Totò. Per tanti è stato la porta aperta a chi non sapeva più dove andare

      dossier

      A due anni dall'invasione russa - che ricorre il 24 febbraio - nella città del Nordest dell'Ucraina, un tempo fervido polo...

      l'evento

      A dieci anni dalla chiusura de "L'ora della Calabria" se ne è parlato a Catanzaro con don Antonio Coluccia, il professore Alberto Scerbo, il condirettore di “Famiglia Cristiana” Luciano Regolo. Collegati il sottosegretario all’Interno Wanda Ferro e il condirettore dell’Agi, Paolo Borrometi

      Politica

      Rispondendo ad alcuni studenti, il Presidente della Repubblica ha rimproverato la politica, che troppo spesso negli ultimi giorni ha perso la misura delle parole

      il commento

      Dagospia annuncia la fine della relazione. Se le cose stessero davvero così il tutto sarebbe ancora più triste. Meglio sperare che entrambi sappiano cogliere una lezione di vita, puntando sui loro effettivi talenti e concentrandosi sull’autentico bene che rappresentano i loro figli

      Pubblicità

       

      LA STRAGE DI ALTAVILLA MILICIA

      Il sacerdote, animatore del Servizio anti sette della Comunità Papa Giovanni XXIII, riflette sulla tragica vicenda e ricorda qual è l'autentico significato dell'esorcismo, un rito che solo i vescovi o sacerdoti da loro indicati possono amministrare. E anche il termine "setta" va usato con cognizione di causa

      editoria

      La direttrice Eliana Liotta presenta la nuova veste del mensile: «Raccontiamo storie positive con rigore scientifico»

      il commento

      Questa speranza deve accompagnare il nostro impegno, più di uno slogan ripetuto o di una partecipazione a una manifestazione, ma un richiamo quotidiano a quei valori che impegnano la vita intera e che in certi casi, come ha dimostrato l'oppositore di Putin, la vita intera richiedono (di Emiliano Manfredonia)

      anniversario

      Attanasio, ambasciatore nella Repubblica democratica del Congo, è stato ucciso il 22 febbraio 2021 mentre era in viaggio nel...

      l'appello

      Dall’Ucraina ai vari focolai nel mondo: si parla solo di aiuti militari, ma questi non risolvono i conflitti (di don Renato Sacco)

      Pubblicità

      intervista

      A colloquio con il cardinale Angelo De Donatis, vicario del Papa per la diocesi di Roma, in occasione dei 50 anni del convegno sui “mali di Roma” promosso dal cardinale Poletti: «Generò un guizzo di consapevolezza della nostra chiesa che s’impegnò ad assumersi le proprie responsabilità. Oggi la città è gravata da numerose fragilità, dalle periferie all’emergenza abitativa, dalla povertà all’inclusione degli stranieri. La sfida è che da città multiculturale e multi religiosa diventi interculturale»

      IL POST

      Il primo vero post Instagram di Sofia Goggia dopo l'ultimo grave infortunio è, come spesso, le accade un concentrato non banale di valori solidi e di spontaneità in cui cita il padre e l'amica Elena Fanchini, scomparsa un anno fa. Forza Sofia

      inchiesta

      Nel 2023 in Italia più di mille vittime, senza contare chi è reclutato in nero. Il dolore del Papa e la denuncia del presidente della Cei cardinale Zuppi: «La sicurezza costa, ma la vita ha un valore incalcolabile»

       
      Le iniziative di Famiglia Cristiana
       
      Multimedia
      A colloquio con il padre
      Calendario
      Liturgia del giorno

      Ger 18,18-20; Sal.30; Mt 20, 17-28.   

      Siamo nell’Inghilterra del X secolo, tra un’invasione e l’altra, mentre l’Europa è incapace di reagire agli assalti degli arabi dal sud, degli ungari da est e dei vichinghi dal nord. Per non dire di Roma dove la stessa Chiesa è ostaggio delle grandi famiglie locali che impongono papi a mano armata e allo stesso tempo li detronizzano o li uccidono. Osvaldo discende da una famiglia di danesi stabilitasi in Inghilterra. Non conosciamo la sua data di nascita, però sappiamo che nel 959 è ordinato sacerdote, dopo aver studiato in Francia nell’abbazia benedettina di Fleury, grande centro culturale del tempo. Nel 961, su raccomandazione di S. Dunstano, di cui condivideva gli ideali monastici, viene consacrato vescovo di Worcester e si trova a risolvere grossi problemi tra il clero secolare che attraversa una crisi seria dal punto di vista morale e culturale. Egli si impegna a fondo per migliorarne l’educazione e garantire l’osservanza del celibato. La sua caratteristica gentilezza, la sua cortesia e la sua gioiosità lo fanno amare molto anche dal popolo. Nel 964 trasforma il suo Capitolo in una comunità monastica, fondando anche dei monasteri, dei quali particolarmente importante è quello di Ramsey. Nominato arcivescovo di York, gli viene concesso di conservare la diocesi di Worcester, essendo egli ormai diventato la figura più importante della rinascita monastica del X secolo, che darà in seguito all’Inghilterra molti vescovi, artisti e centri di studio, e alla Scandinavia molti missionari. Ma ad un certo punto la situazione si capovolge: nel 978 muore assassinato Edoardo, re degli anglosassoni, e gli succede il fratello Etelredo, che si accanisce contro i monasteri (si salva però quello di Ramsey), rendendo in parte vana l’opera di Osvaldo. Ma il santo ha formato tra i giovani molti preti degni e più ritardi se ne vedranno i frutti. La morte lo coglie il 28 febbraio del 992 e il suo culto è tuttora vivo a Worcester dove se ne conservano le spoglie.

       
      Il vangelo della famiglia
      Rito Romano / Rito Ambrosiano
      Il Caso della Settimana
       
      Le iniziative San Paolo
       
      I blog selezionati
      Il meglio in libreria
      Don Giuseppe Musardo

      Il Padre nostro

      Facciamo spazio alla lettura per intero della preghiera del Padre nostro perché, anche...

      Rito romano
      Laura Paladino

      II Domenica di Quaresima (anno B) - 25 febbraio 2024

      Trasfigurati con Gesù sul Monte   Sei giorni dopo, Gesù prese con...

      Rito ambrosiano
      Don Cristiano Mauri

      Domenica 25 febbraio 2024 - II di Quaresima

      Della Samaritana   La prima lettura della seconda domenica di Quaresima ci...

       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      Edicola San Paolo