logo san paolo
domenica 23 gennaio 2022
 
 

La grande storia di Karol Wojtyla

22/04/2011  Su Rai 3 un documentario racconta la vita di Giovanni Paolo II

Il documentario di Luigi Bizzarri, con la consuleza storica Alberto Melloni, è dedicato a Giovanni Paolo II, soprattutto dal punto di vista del suo rapporto profondo con l'Italia: dal suo primo viaggio a Roma nel 1946, ai giorni del Concilio del 1962-65, fino alla elezione al soglio pontificio. Un filmato particolarmente ricco di documenti storici originali ed inediti e che si avvale della collaborazione e della testimonianza di eminenti personalità nell’ambito storico ed ecclesiale, come il priore di Bose Enzo Bianchi, il responsabile della sala Sala Stampa Vaticana oltre che del Centro Televisivo Vaticano e della Radio Vaticana p. Federico Lombardi, il prof. Alberto Melloni, massimo esperto del Conciclio Vaticano II e il prof. Andrea Riccardi, autore, tra l’altro di una recente, voluminosa e innovativa biografia di papa Wojtyla.  

Il film-documento racconta la storia di un uomo che ha attraversato il Novecento ed ha conosciuto la distruzione della guerra, il terrore dell’occupazione nazista, l’orrore della shoah, la dittatura comunista. Significative e spesso inedite le testimonianze: il segretario Stanislao Dziwisz (nella foto), che rivela tra l’altro lo spionaggio continuo a cui erano sottoposti, i giovani del suo gruppo di preghiera, gli agenti della polizia segreta polacca che confessano pedinamenti e intercettazioni, i giornalisti e i registi della TV di stato che, su indicazione del Governo, “curavano” i servizi sul Karol Wojtyla. Numerosi anche i filmati inediti che documentano l’intensa attività pastorale di Karol Wojtyla a partire dalla fine degli anni ‘50 fino all’elezione. Un periodo importante, fino ad oggi trascurato.

Questi inediti ci mostrano, tra l’altro, la sua attività a Cracovia,  i suoi numerosi viaggi in Italia, la sua elezione a cardinale, i suoi incontri con Paolo VI, con il Presidente Leone, il suo incontro con Albino Luciani, la sua partecipazione alle conferenze episcopali. E poi gran parte dei viaggi  che lo portarono, già allora, in giro per il mondo: 31 volte in Italia, 52 in Europa, 2 nelle Americhe, 2 in Terra Santa,  una in Asia, una in Oceania. Almeno 3 le interviste ritrovate  del tutto inedite.  E infine la grande attenzione verso i mezzi di comunicazione di massa, il suo  carisma umano, personale e mediatico.

Lunedì 25, 21.05 - Rai 3

 
Edicola San Paolo