logo san paolo
mercoledì 23 settembre 2020
 
Costa rica
 

Tre mosse per battere la Costa Rica

20/06/2014  Prandelli svela la ricetta per vincere la prossima sfida: umiltà, difesa attenta e palla a Super Mario. Sperando che il caldo non ci penalizzi.

La Costa Rica è un osso duro. Un Ct lo sa. E infatti Prandelli lo ripete da mesi. È un osso duro perché sulla carta è il più morbido di un girone che si dice di ferro. E il rischio vero è di lasciare i denti proprio lì, impantanati nel torrone che sembra molle ma è appiccicoso. Può darsi che sia meno vero di un tempo quello che diceva Gianni Brera e cioè che per inclinazione l’Italia è una squadra che modula il proprio gioco su quello dell’avversario e rischia di impastarsi se quel gioco è pastoso.  

Per passare sul ponte di stasera servono alcune cose, la prima è l’umiltà. Troppe volte in passato ci ha fregato la supponenza: i buchi in cui i nostri mondiali sono precipitati o hanno rischiato di precipitare storicamente si sono chiamati Corea, Camerun, Slovacchia, Irlanda e qualcosa vorrà dire, poi però abbiamo sempre fatto nera la Germania e qualcosa vorrà dire, per contro. 

 La seconda è una difesa più attenta,
s’è rischiato l’altro giorno contro l’Inghilterra e la Costa Rica che ne ha fatti tre all’Uruguay ha dimostrato di saper tirare in porta. Prandelli ha cambiato schieramento, vuol dire che ha visto il buco là dietro quanto noi, forse di più. 

 La terza è far arrivare la palla a Supermario solo là davanti, magari contando sulle fasce che in avvio hanno fatto vedere soprattutto dal lato di Darmian e Candreva la parte migliore.  

Corollario sulla linea di porta:
Buffon ha 39 anni, esperienza e capacità dimostratissime, ma Sirigu ha mostrato di saperlo sostituire. Solo Buffon sa in cuor suo se sta davvero bene. Ebbene: se sta al 100% giochi sereno che la forza sia con lui, ma se non ci sta abbia il coraggio dirlo. Anche un passo indietro qualora fosse per il bene della squadra sarebbe un gesto da campione del mondo. 

 E ora giochiamocela. 

Ps. Signori del pallone, per cortesia, per la salute di tutti, smettela di far melina e concedete un time out per bere...

I vostri commenti
0
scrivi
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%