logo san paolo
lunedì 15 agosto 2022
 
 

Oggi forza Azzurri e anche forza Kuipers

14/06/2014  Italia-Inghilterra affidata all’arbitro che ha diretto la finale di Champions League tra Real Madrid e Atletico Madrid: una garanzia per entrambe le squadre

Oggi è il giorno degli Azzurri di Prandelli, il giorno dell’esordio a questi mondiali di calcio. E che esordio! Contro l’Inghilterra.
Che dire? Solo una cosa: in bocca al lupo e che sia una gara bella e corretta. Quanto all’arbitro, l’olandese Bjorn Kuipers, direi che è una garanzia, ha esperienza, è affidabile e ha arbitrato l’ultima finale di Champions League, tra Real Madrid e Atletico Madrid. Dunque, è una designazione su cui non si possono avere dubbi. Poi, si sa, ci dobbiamo affidare al campo, al gioco e agli episodi. Credo, inoltre, che la scelta di Kuipers venga ritenuta validissima da entrambe le squadre: due nazionali che si equivalgono per una scelta oculatissima. Qualcuno si domanda se per caso non sarebbe stato più stimolante scegliere un arbitro sudamericano per due squadre di un altro continente ma io credo di no: con un arbitro non europeo ci sarebbe più imprevedibilità; con la scelta di Kuipers, invece, abbiamo due nazioni a confronto che si conoscono con un arbitro che conosce la loro storia. Speriamo bene e forza Azzurri. Visto che sto per prendere l’aereo, sarebbe bello anche per me partire per il Brasile con un bel risultato già dall’esordio…

 
Pubblicità
Edicola San Paolo