logo san paolo
lunedì 12 aprile 2021
 
A Roma
 

Partita per la Pace: il primo settembre allo stadio con il Papa

22/07/2014 

Gianluigi Buffon sarà uno dei protagonisti della Partita interreligiosa per la pace.
Gianluigi Buffon sarà uno dei protagonisti della Partita interreligiosa per la pace.

Il copyright dell'iniziativa è di papa Francesco, il compito di realizzarla è stato affidato all'ex capitano nerazzurro Javier Zanetti. Stiamo parlando della Partita interreligiosa per la pace che si svolgerà il 1° settembre allo Stadio Olimpico di Roma. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, Zanetti tornerà quindi in campo su richiesta nientemeno del Papa, suo connazionale e gran tifoso del San Lorenzo.

«Sarà molto importante per il messaggio che lanceremo: unire tutte le religioni per la pace», ha detto Zanetti in un'intervista a Famiglia Cristiana. Insieme a lui, tanti altri campioni del calcio mondiale, da Messi a Buffon, da  Zidane a  Baggio e  Pirlo, fino a  Nagatomo Samuel Eto
o, ognuno in rappresentanza delle diverse religioni. «Sono orgoglioso di poter offrire il mio contributo allorganizzazione di questa partita», afferma Zanetti, che spiega anche come è nata l'iniziativa: «Era laprile del 2013 quando papa Francesco, durante un nostro incontro, ha voluto condividere lidea di creare un momento di fratellanza e unione tra le diverse religioni. Da allora stiamo dedicando grandi energie affinché questo evento sia una serata di grande calcio e di raccolta fondi nonché soprattutto una festa dei popoli e unopportunità di riflessione comune, senza dimenticare lobiettivo immediato di finanziare il progetto UnAlternativa di Vita».

Si tratta di un'iniziativa che si rivolge ai bambini dai 3 ai 13 anni che vivono in contesti sociali ed economici svantaggiati. Non a caso, sono coinvolte due realtà impegnate nell'aiuto alle fasce più deboli della società, in Europa, in Sudamerica e nel resto del mondo: Scholas Occurrentes, unentità educativa di bene pubblico promossa dal Pontefice, che utilizza la tecnologia, larte e lo sport per promuovere lintegrazione sociale e la cultura dellincontro e che ha sede presso la Pontificia Accademia delle Scienze nel Vaticano e la Fondazione P.U.P.I. Onlus, creata da Paula e Javier Zanetti che da oltre dieci anni promuove e sostiene programmi di adozione a distanza e assistenza per i bambini più disagiati di Buenos Aires. Dal 2001 infatti, la Fondazione P.U.P.I., negli spazi della propria sede sociale di Buenos Aires (ARG), mette a disposizione dei giovani ospiti una rete di assistenza e supporto: aiuto nei compiti, sostegno sanitario, assistenza sociale, offerta ludica e formativa.

Scholas vuole migliorare l’educazione e ottenere l’integrazione delle comunità, con un’attenzione particolare su quelle di minori risorse, coinvolgendo tutti gli attori sociali, vincolando scuole e reti educative di tutto il mondo, attraverso proposte pedagogiche, sportive e artistiche Il pedagogo e teólogo argentino, José Maria Del Corral, direttore mondiale di Scholas, ha affermato su questo inedito incontro: “Questa è la finale del Mondiale in cui, tutti noi che vogliamo un mondo senza guerre nè fame, possiamo vincere. Che questa partita si possa giocare tutti assieme, ebrei, musulmani e cristiani, tutti per l’unità nella diversità”. Allo stesso modo, Enrique Palmeyro, direttore di Scholas, ha affermato: “La partita Interreligiosa per la pace, non è solo un evento sportivo o un’altra gara di solidarietà, è un’opportunità unica perché ci uniamo alla chiamata di Papa Francesco nel suo instancabile lavoro a favore della Pace. Il mondo ha bisogno del nostro sforzo e impegno”.

La partita sarà trasmessa in diretta su Raiuno e Radio Uno ed è patrocinata da Comune di Roma, CONI, FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio), e Lega Serie A. Venerdì 25 luglio 2014 inizierà ufficialmente la prevendita dei biglietti sia attraverso i punti vendita Listicket – Gruppo TicketOne - sul territorio sia online attraverso il sito www.listicket.com. Per trovare il punto vendita più vicino consultare il link: www.puntolis.it/storelocator/defaultsearch.aspx. I prezzi dei tagliandi vanno dagli 8 euro delle curve ai 10 euro della Tribuna Tevere e ai 30 della Tribuna Monte Mario. Il ricavato della vendita sarà ovviamente devoluto interamente in beneficienza.

Multimedia
Partita per la Pace: i grandi campioni sul prato dell'Olimpico
Correlati
Javier Zanetti: «La pace è una delle maggiori preoccupazioni del Papa»
Correlati
Partita per la Pace: i grandi campioni sul prato dell'Olimpico
Correlati
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%
PAROLA E PREGHIERA
€ 33,60 € 33,50
VITA PASTORALE
€ 29,00
GAZZETTA D'ALBA
€ 62,40 € 53,90 - 14%