Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 25 maggio 2024
 
 

100 giorni di Pontificato: la fiducia degli italiani in Papa Francesco

20/06/2013  L’indagine dell’Istituto Demopolis per Famiglia Cristiana conferma lo straordinario impatto sull’opinione pubblica: a 100 giorni dall’elezione al Soglio Pontificio, Papa Francesco ha già conquistato la fiducia dell’85% degli italiani

In appena 100 giorni dall’elezione al Soglio Pontificio, Papa Francesco ha già conquistato la fiducia dell’85% degli italiani: è uno dei dati più significativi che emerge dall’indagine condotta dall’Istituto Demopolis per il settimanale Famiglia Cristiana oggi in edicola. L’apprezzamento cresce al 96% tra i cattolici, all’87% tra le donne e raggiunge il 65% nel segmento composto da non cattolici e non credenti: elemento, quest’ultimo, con un solo precedente negli anni più intensi del Pontificato di Giovanni Paolo II.

“L’impatto di Papa Bergoglio sull’opinione pubblica risulta straordinario: a colpire maggiormente – afferma il direttore di Demopolis Pietro Vento – sono la spontaneità ed il linguaggio del Papa, evidenziati dal 75% degli intervistati; ma anche la semplicità e la vicinanza alla gente, citate da quasi 7 intervistati su 10. Incide significativamente, per il 63%, anche l’attenzione mostrata in questi primi mesi verso i più deboli”.

Più di otto italiani su dieci apprezzano la scelta, per la prima volta nella storia, del nome “Francesco”. E la conferma viene anche dalle parole del Pontefice fino ad oggi maggiormente apprezzate: “Come vorrei una Chiesa povera e per i poveri!”. Due sono, fra gli altri, gli eventi e i gesti che hanno colpito maggiormente gli italiani in questi primi 100 giorni: l’incontro storico tra i “due Papi” (76%) e la lavanda dei piedi ai giovani detenuti il venerdi santo (57%). 

I primi mesi di Pontificato – secondo la ricerca dell’Istituto Demopolis per Famiglia Cristiana – stanno già incidendo sul rapporto tra opinione pubblica e Chiesa Cattolica: dopo un periodo di profonda crisi, torna a crescere la fiducia degli italiani nella Chiesa che si attesta oggi al 63%. Più di 15 punti sopra il dato rilevato nel gennaio scorso.

Crescono intanto le aspettative verso il nuovo Pontificato: se il 26% appare comunque scettico, la maggioranza assoluta degli italiani è convinta che Papa Francesco contribuirà ad un profondo rinnovamento della Chiesa. 

 

Nota metodologica

L’indagine è stata condotta dall’Istituto Nazionale di Ricerche Demopolis su un campione di 1.014 intervistati, rappresentativo dell’universo della popolazione italiana maggiorenne (rilevazione cati-cawi, giugno 2013). Direzione della ricerca a cura di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano, Marco E. Tabacchi e Maria Sabrina Titone. Approfondimenti e metodologia completa sul sito www.demopolis.it

Multimedia
Papa Francesco abbraccia Benedetto XVI
Correlati
Papa Francesco abbraccia Benedetto XVI
Correlati
Gli italiani e papa Francesco
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo