Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 13 giugno 2024
 
Giornalismo sociale
 

A Jesus e Ilaria Sesana il Premio Sodalitas

09/04/2014  Il riconoscimento è stato assegnato alla giornalista del nostro mensile nella categoria “Sostenibilità e ambiente” per il reportage “La discarica di Dio”, realizzato in Ghana. La manifestazione, che premia il giornalismo sociale di qualità, è giunto alla 11ª edizione.

Il nostro mensile Jesus e la sua collaboratrice Ilaria Sesana si sono aggiudicati il Premio Sodalitas per il giornalismo sociale 2014.

Il riconoscimento è stato assegnato alla giornalista di Jesus nella categoria “Sostenibilità e ambiente” per il reportage “La discarica di Dio”, realizzato in Ghana, ad Agbobloshie, la più grande “pattumiera” del mondo dell'e-waste, ossia i rifiuti digitali, informatici e di elettrodomestici. Un vero inferno di inquinamento, dove ragazzi e giovani ghanesi poverissimi vivono in mezzo a fumi ed esalazioni, coscienti di minare la propria salute per pochi spiccioli. “Effetti collaterali” dell'era tecnologica e della globalizzazione.

Il Premio, istituito dalla Fondazione Sodalitas e giunto alla 11ª edizione, viene assegnato ogni anno ai giornalisti e agli operatori dell’informazione che si sono distinti per aver approfondito temi di particolare rilevanza sociale e umanitaria.

Quest'anno vi hanno partecipato 155 giornalisti con 251 elaborati. Insieme a Ilaria Sesana e a Jesus hanno avuto riconoscimenti altri 8 giornalisti nelle diverse categorie. Il Premio Speciale della Giuria – presieduta dal professor Stefano Zamagni – dedicato a una personalità nota del mondo del giornalismo per la propria attenzione alle tematiche sociali (fra i premiati delle scorse edizioni Ferruccio De Bortoli, Toni Capuozzo, Enrico Mentana e Mario Calabresi) è stato assegnato al conduttore di Presa Diretta Riccardo Iacona.

A Ilaria Sesana (che è anche collaboratrice di famigliacristiana.it) e ai colleghi di Jesus le nostre congratulazioni.

Per chi non lo avesse letto il reportage si raggiunge con questo link: www.stpauls.it/jesus/1309je/reportage-2.htm.
Il nuovo sito del mensile invece si trova su www.jesusonline.it.

Multimedia
Ghana, «Questa discarica è uno dei più gravi crimini ambientali mai visti»
Correlati
Ghana, «Questa discarica è uno dei più gravi crimini ambientali mai visti»
Correlati
Il girone dantesco di Accra
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo