logo san paolo
giovedì 01 dicembre 2022
 
giornalismo
 

Al periodico Jesus il premio "Ivan Bonfanti"

03/09/2021  Il prestigioso riconoscimento per il reportage di Daniele Bellocchio e Roberto Travan sui 44 giorni di guerra tra Azerbaijan e Nagorno Karabak apparso nel numero di dicembre 2020

Daniele Bellocchio.
Daniele Bellocchio.

Con un reportage sulla guerra in Nagorno Karabak, pubblicato mensile Jesus a dicembre 2020, il giornalista Daniele Bellocchio ha vinto il premio giornalistico Ivan Bonfanti 2021.L’articolo, pubblicato con un reportage fotografico di Roberto Travan, racconta in presa diretta i 44 giorni della guerra tra Armenia e Azerbaijan. Bellocchio, 31 anni, laureato in Storia all’Università degli Studi di Milano, è giornalista free-lance e dal 2012 si occupa di Africa, Centro-America, Balcani e Caucaso per varie testate italiane e straniere. Nel 2013 ha pubblicato con Mondadori l’e-book Viaggio al centro della guerra, che racconta l’esperienza a Mogadiscio e in Nord Kivu. Ricevuta la notizia dell’assegnazione del premio, Bellocchio ha ringraziato «tutte le donne e gli uomini del Nagorno Karabakh che mi hanno donato ciò che di più prezioso e intimo un uomo possiede: il proprio dolore. «Grazie», ha detto ancora il giornalista in un post su Facebook, «per avermi aiutato a raccontare e descrivere la tragedia di una terra tanto numinosa quanto dannata. Grazie per avermi dato il pane nei giorni in cui il cibo non arrivava in città e per avermi ospitato nei vostri rifugi ogni volta che i bombardamenti facevano tremare Stepanakert dalle fondamenta. Grazie per avermi protetto, nascosto e tenuto al riparo da rassegnazione e bombe a grappolo».

Jesus è il mensile di inchieste e dibattiti sull’attualità religiosa pubblicato dalla Periodi San Paolo, l’editore di Famiglia Cristiana. Il premio, promosso dall’Associazione Ivan Bonfanti e da Stampa Romana, è dedicato alla memoria dell’inviato di guerra del quotidiano Liberazione, morto prematuramente nel 2008, e prevede un riconoscimento anche per la categoria “allievi delle scuole di giornalismo”, che nell’edizione 2021 va a Tommaso Bertini della Lumsa, con articolo sul golpe in Myanmar, e un nuovo premio dell’Ente nazionale protezione animali (Enpa) assegnato a Sara Del Dot, del magazine on line Ohga, per un articolo sulla tutela dei ricci.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo