logo san paolo
lunedì 13 luglio 2020
 
Il 24 gennaio ad Alba
 

A proposito di Eva, il festival itinerante contro la violenza di genere

22/01/2020  Promosso dalla Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII (Fscire), il festival itinerante "A proposito di Eva" si propone come un tour in dodici tappe con l'obiettivo di sollevare il velo del problema delle complesse relazioni violenza-stereotipi-discriminazione-religioni

Promosso dalla Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII (Fscire) nell’ambito dei progetti per la prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne, il festival itinerante A proposito di Eva si propone come un tour in dodici tappe con l'obiettivo di sollevare il velo del problema delle complesse relazioni violenza-stereotipi-discriminazione-religioni, mostrando come senza un salto di qualità conoscitivo la logica predicatoria finisca per prevalere.

Gli obiettivi degli incontri, che nel 2019 hanno già toccato alcune delle principali città italiane e che proseguiranno nel corso del 2020, sono:
- mostrare come dai patrimoni di fede discendano sia dinamiche discriminatorie, sia dinamiche antidiscriminatorie;
- sensibilizzare le comunità di specialisti e le comunità etniche e di fede in relazione alla

costruzione di stereotipi e discriminazioni o violenze nei rapporti tra donne e uomini;

- elaborare narrative e contronarrazioni della violenza di genere e dei soggetti vulnerabili;
- promuovere lo strumento di conoscenza storico-religiosa e giuridica.

L'appuntamento di Alba, che si svolgerà il 24 gennaio dalle ore 9.00 nella Sala Ordet in Piazza Cristo Re, coinvolgerà circa 400 studenti provenienti dal Liceo Scientifico “Leonardo Cocito”.

La giornata sarà aperta dal prof. Alberto Melloni, storico del Cristianesimo e Segretario Generale di Fscire, che spiegherà il senso dell’iniziativa ed esporrà un breve excursus sull’ambivalenza delle radici bibliche in merito agli stereotipi femminili.

Dopo i saluti dell'Assessore Carlotta Boffa seguiranno gli interventi della prof.ssa Leila El Houssi, storica dei paesi islamici, sul tema delle relazioni tra Islam e donne (Donne dell'Altra Riva tra storia e narrazione); della filosofa Irene Kajon, che si concentrerà sull’Ebraismo (Commenti ebraici alle storie bibliche di Eva, Sara, Rebecca e Miriam); del giornalista Nello Scavo, che terrà un approfondimento sulla tratta delle schiave tra l’Africa e l’Italia (Tratta e violenza di genere); dell'avvocato Mara Demichelis (Quando Eva è sotto processo) che attraverso un excursus legislativo e giudiziario ripercorrerà l’evoluzione storica della violenza di genere sino all’attualità, per far comprendere la posizione della donna come vittima all'interno del processo.
Chiuderà la matinée l’attrice Mia Benedetta, accompagnata dalla voce narrante di Roberto Herlitzka e dal chitarrista Sasà Flauto, con un monologo teatrale sul testo di Stefan Zweig Rachele litiga con Dio.

L'incontro è riservato esclusivamente agli studenti.

Il festival A proposito di Eva è realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità.

La Fondazione per le scienze religiose (Fscire) è un istituto di ricerca, presieduto da Alessandro Pajno e diretto da Alberto Melloni (Segretario della Fondazione), che ha sede a Bologna e dal 2014 è riconosciuta come infrastruttura di ricerca nazionale per le scienze religiose. Pubblica, sviluppa, fornisce, organizza, approfondisce e diffonde la ricerca nell'ambito delle scienze religiose, studiando in particolare il Cristianesimo e i suoi rapporti con le altre confessioni. Inoltre, dal 2018 ha aperto una biblioteca e un centro di ricerca a Palermo – intitolati a Giorgio La Pira – dedicati alle dottrine e alla storia degli Islam.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%