logo san paolo
sabato 22 gennaio 2022
 
 

Abbado, la sua bacchetta per l'Aquila

06/10/2012  Domenica 7 ottobre Claudio Abbado inaugura il nuovo Auditorium del Parco della Città dell’Aquila. Musiche di Johann Sebastian Bach trasmesse da Radiotre alle 22.30.

Claudio Abbado ha mantenuto la promessa: domenica 7 ottobre alle ore 18.00, con la “sua” Orchestra Mozart inaugura il nuovo Auditorium del Parco della Città dell’Aquila per il quale il maestro milanese si è tanto impegnato. Al concerto straordinario sarà presente il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Musica e cultura dunque sono ancora simbolo e segnale di rinascita: al di là delle semplici esternazioni retoriche e di una realtà che, purtroppo, nella martoriata terra d’Abruzzo attende ancora prove concrete di ricostruzione. Ma il passo della nascita della nuova Casa della musica è comunque importante, atteso.


La struttura è stata progettata dal Renzo Piano Building Workshop in collaborazione con lo studio Atelier Traldi e costruita grazie al sostegno della Provincia Autonoma di Trento e al contributo di tanti volontari e generosi appassionati ed amici. È costituita da tre cubi di legno di dimensioni differenti. Il cubo centrale, più grande, corrisponde alla sala dell’Auditorium, che può ospitare 250 spettatori e un’orchestra di circa 40 musicisti. La struttura è polifunzionale e interamente costruita in “abete rosso di risonanza” del Trentino (un materiale che ha ottime qualità acustiche e antisismiche). La realizzazione ha utilizzato in cantiere un gruppo di giovani studenti aquilani. L’opera verrà rimossa quando il Castello, una volta restaurato, potrà nuovamente ospitare al suo interno le attività musicali. Tutti si augurano molto presto.

E veniamo alla musica: l'Orchestra Mozart si presenterà in formazione “barocca” per eseguire sei capolavori di Johann Sebastian Bach: solisti saranno Isabelle Faust, Wolfram Christ (violino e viola) e l’oboista Kai Forembgen. La serata è promossa dal Comune dell’Aquila e organizzata dalla Società Aquilana dei Concerti “Barattelli”. La prova generale, che si svolgerà domenica 7 ottobre alle ore 10.30, sarà aperta al pubblico, secondo un’abitudine cara ad Abbado. Il concerto sarà visibile in diretta dal maxischermo allestito all’esterno dell’Auditorium e sarà trasmesso da Radio Tre RAI alle ore 22.30 del 7 ottobre.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo