logo san paolo
mercoledì 21 febbraio 2024
 
dossier
 

Addio Signora Fletcher

12/10/2022  È morta a 96 anni Angela Lansbury conosciuta dal grande pubblico per la Signora in giallo, la detective “armata” di tailleur e borsette. Nella sua lunga carriera ha ricevuto moltissimi riconoscimenti. Elisabetta II l'ha insignita del titolo di Dama della Regina.

Oggi Cabot Cove si sveglia più triste. Il 10 ottobre a 96 anni si è spenta la detective che ha reso famoso il paesino della California (nella realtà Mendocino, a 300 Km da San Francisco) con la serie Tv La Signora in giallo: la popolarissima Jessica Fletcher.

Angela Lansbury (nome di battesimo) è stata una delle più importanti attrici e cantanti britanniche del teatro inglese e americano, con una carriera che è andata avanti per ben otto decadi. Il ruolo che l’ha resa maggiormente famosa è proprio quello della prof di inglese in pensione che diventa quasi per caso una scrittrice di successo.

La serie andò in onda sulla CBS tra il 1984 e il 1996, ma continuò con diversi film per la Tv fino al 2003 e furono tutti distribuiti in tutto il mondo. 264 episodi e milioni di spettatori innamorati della signor Fletcher infallibile scrittrice detective armata dei suoi indimenticabili tailleur e delle sue borsette.

Nata in Gran Bretagna da madre irlandese il 16 ottobre del 1925, Lansbury è fuggita dall'Inghilterra durante la guerra e a soli 17 anni si dedicava già al musical, mentre a 19 era già sotto contratto con la Mgm a Hollywood dopo aver esordito un anno prima nel thriller Gaslight

Nella sua lunga carriera ha conquistato cinque Tony Award, fra i quali uno nel 1966 per Mame e poi ancora nel 2009, a 83 anni, per Blithe Spirit. Il suo debutto a Broadway risale al 1957 in Hotel Paradiso.

È stata la temibile domestica che in Angoscia tormenta Ingrid Bergman, è stata la sorella maggiore della giovanissima Liz Taylor in Gran Premio, la spietata protagonista del thriller Va' e uccidi, una seduttrice in Sansone e Dalila, una deliziosa apprendista strega alle prese con tre bambini e con i soldati tedeschi in Pomi d'ottone e manici di scopa e al fianco di Peter Ustinov in Assassinio sul Nilo e Miss Marple in Assassino allo specchio.

Ma ha recitato sul set anche con Spencer Tracy, Katherine Hepburn, Vincente Minnelli e Frank Sinatra. Nonostante sia divenuta icona del cinema americano, la sua Gran Bretagna non si è mai dimenticata di lei. Proprio Elisabetta II l'ha insignita del titolo di Dama della Regina.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo