logo san paolo
mercoledì 26 gennaio 2022
 
 

Aids: i successi di "Dream"

13/05/2011  Il progetto della Comunità di Sant'Egidio ha salvato la vita a 150 mila donne. Un quinto dei costi Usa per le guerre per vincere l'Aids in Africa. Tutti i numeri di Dream.

Con un quinto del denaro che gli Stati Uniti spendono ogni anno per la guerra in Afghanistan e Iraq, due conflitti che non sono né vinti, né conclusi, si può vincere la battaglia contro l’Aids in Africa che ogni fa quasi due milioni di morti e 15 milioni di orfani. Il calcolo lo ha fatto la Comunità di Sant’Egidio alla Settima conferenza internazionale sul Progetto Dream, il programma di lotta all’Aids che con successo funziona da quasi dieci in altrettanti Paesi africani, messo in piedi dalla cocciutaggine e dell’intraprendenza straordinaria della Comunità. Alla Conferenza erano presenti venti ministri della sanità di Paesi africani. In questi anni con una terapia che prevede la somministrazione gratuita di farmaci antiretrovirali, ma anche miglior cibo, acqua pulita e prevenzione della malaria,  ha salvato la vita a circa 150 mila donne e bambini e ha permesso di ridurre dal 40 all’ 1 per cento la nascita di bambini infetti.

Il costo per evitare un infezione è di 998 dollari all’anno. E i malati in terapia aumentano dopo sei mesi del 30 per cento la propria capacità di lavoro. E’ evidente dunque che una terapia generalizzata si trasforma in un grande risparmio. La prevenzione per i 770 milioni di persone che abitano nell’Africa subsahariana costerebbe 29 miliardi di dollari, un quinti appunto dei costi Usa per le guerre. Alla Conferenza ieri ha parlato anche il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, il quale ha ricordato che “quasi il 30 per cento dei centri di cura dell’Adis nel mondo sono gestiti da comunità cattoliche” e che “la Comunità di Sant’Egidio è stata tra le prime a muoversi in questa direzione”.

 Ecco tutti i numeri di “Dream”:
 
150.000  Persone assistite di cui 25.000 minori di 15 anni

65.000 in terapia antiretrovirale  di cui 6.000 bambini

14.000 I bambini nati sani  

1.300 Le gravidanze attualmente seguite 

1.000.000 Le persone che in questi anni hanno usufruito del programma DREAM  ( educazione sanitaria, filtri acqua, sostegno nutrizionale , zanzariere,corsi di prevenzione sui luoghi di lavoro, alla radio, televisione etc )  

1.300.000 Visite mediche effettuate

10 paesi in cui DREAM è attivo:  Mozambico , Malawi , Tanzania , Kenya, Repubblica di Guinea, Guinea Bissau, Camerun , Congo RDC, Angola e Nigeria

33 Centri DREAM attivi

20 laboratori di biologia molecolare

18
corsi di formazione panafricani 4.000 professionisti africani formati

600 Euro il costo annuale a paziente  ( terapie, analisi , assistenza domiciliare, sostegno nutrizionale, visite mediche )

500 euro il costo per far nascere sano un bambino da una madre sieropositiva 

sito internet Dream-Sant'Egidio: http://dream.santegidio.org/x__Homep.asp

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo