logo san paolo
lunedì 03 agosto 2020
 
 

Alla dottoressa la targa del Consiglio regionale lombardo

18/09/2013  Riconoscimento al merito civile per Eleonora Cantamessa,uccisa mentre prestava soccorso ad un ferito dopo una rissa e per Jacopo Caccia e Nicola Bertasa, i due ragazzi che hanno estratto una coppia da un'auto in fiamme. A consegnarli il presidente Raffaele Cattaneo

 Continua l’affetto nei confronti di Eleonora Cantamessa, la ginecologa investita e uccisa l’8 settembre mentre prestava soccorso a Chiuduno (Bergamo) a un indiano, Kumar Baldev, rimasto ferito in una rissa, poi deceduto.

Una targa «per il gesto eroico compiuto con il sacrificio della propria vita» è stata consegnata dal presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo ai genitori e al fratello della dottoressa e un'analoga onorificenza è stata consegnata anche a Jacopo Caccia, 18 anni, e Nicola Bertasa, 20, i due giovani bergamaschi che a Casnigo hanno estratto da un'auto in fiamme un uomo e una donna salvando loro la vita, ricevuti nella sede del Consiglio regionale lombardo, insieme ai parenti di Eleonora Cantamessa, prima dell'inizio dei lavori dell'assemblea. 

«Sono due vicende che ci dimostrano quanto può essere grande e generoso l'animo umano», ha spiegato Cattaneo. «Jacopo e Nicola di fronte al pericolo non si sono fermati ma hanno avuto il coraggio di mettersi in gioco, Eleonora si è dimostrata una buona samaritana cercando senza esitazioni di salvare la vita a una persona».

Alla consegna delle targhe e delle pergamene hanno partecipato il Presidente della Provincia di Bergamo, Ettore Pirovano, e i sindaci di Chiuduno, Stefano Locatelli e di Trescore Balneario, Alberto Finazzi. «Chiedo che l'esempio di mia figlia non sia dimenticato», ha detto in Aula Mariella, la madre di Cantamessa, «Eleonora ha avuto il coraggio di scendere dalla macchina e intervenire proprio per il valore che dava alla vita, abituata a vederla sbocciare nel grembo delle madri. Mi chiedo come mai sia scoppiata quella rissa», ha concluso, «vorrei che le risposte le dessero le persone che hanno in mano la nostra società perché io non riesco a trovarle».

«Il nostro gesto è venuto del niente», ha aggiunto uno dei due eroi bergamaschi, «lo abbiamo fatto con il cuore, senza pensarci».

Multimedia
A casa di Eleonora
Correlati
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%