logo san paolo
giovedì 18 agosto 2022
 
 

Alla Gmg la suora più vecchia del mondo

16/08/2011  Si chiama Teresina ed è entrata in convento il giorno che nacque Benedetto XVI. Venerdì lo incontrerà a Madrid.

E’ la suora di clausura più anziana del mondo. Ha 103 anni e vive nel convento di Sisal Buonafuente, circa 100 chilometri a sud est di Madrid. Suor Teresa è entrata nel Carmelo quando aveva 19 anni, il 16 aprile 1927, il giorno della nascita di Joseph Ratzinger, oggi Papa Benedetto XVI. Ma suor Teresa in occasione della Gmg uscirà dal convento per la prima volta e venerdì incontrerà il Papa. Pensa di fare tutto il viaggio “con gli occhi chiusi in modo che nulla possa distrala”, spiega la madre superiora del convento. Il suo è un vero record: vive nel convento che appartiene ai Cistercensi da 84 anni. E’ uscita solo un’altra volta, durante la guerra civile per ripararsi dalla furia anticattolica. Qualche anno fa ha scritto un libro con altre nove suore di clausura che si intitola “Cosa ci fa una ragazza come te in un posto come questo?” per spiegare la ricchezza e la felicità della vita contemplativa. Nei giorni scorsi quando ha saputo che avrebbe visto il Papa ha dichiarato: “In convento non ci si annoia. O si è felici o niente”. Poi ha aggiunto: “Io non invidio niente di ciò che è fuori dal convento. La mia è stata una grazia di Dio. La vocazione e la perseveranza sono le due grazie che il Signore mi ha donato”.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo